Hotel vip: Roma caput mundi

Locanda_san_vigilio470.jpg

Molti personaggi celebri amano l’Italia e vengono a trascorrere le loro vacanze proprio nel Belpaese. Ma dove alloggiano? Che siano calciatori, re o attori poco importa. Eccovi la lista degli alberghi italiani dove dimorano i personaggi famosi. Il romantico Albergo Locanda San Vigilio sorge sulla sponda veneta del Lago di Garda, un hotel da re, dove si recano spesso Carlo d’Inghilterra e Juan Carlos di Spagna. Forte dei Marmi conserva sempre il suoi fascino, presso l’Hotel Byron hanno alloggiato personaggi del calibro di Daniel Craig e Naomi Campbell. Sicuramente nella Capitale è facile vedere molti vip.

(GUARDA LA FOTOGALLERY DEGLI HOTEL DEI VIP)

Al Visconti Palace Hotel di Roma si sono fermati Alena Seredova, Elisabetta Canalis e Piero Chiambretti. L’Hotel Royal Splendide garantisce una vista spettacolare su Villa Borghese, lo sanno bene Woody Allen, Reese Witherspoon e Jake Gyllenhaal, che hanno visto nascere qui la loro storia d’amore. Lo scelsero i mitici Beatles nel loro storico (ed unico) passaggio a Roma, stiamo parlando del Parco dei Principi Grand Hotel & Spa. Sfilata di stelle ad Amalfi, al lussuoso Hotel Santa Caterina è possibile incontrare Eva Mendes, Cristina Ricci, Angelina Jolie e Brad Pitt. Amate Taormina? Tom Cruise, per soggiornare qui ha scelto il Grand Hotel San Pietro. Se non volete essere paparazzati sarà opportuno non recarvi in alcuno di questi hotel.

Vip: capricci negli hotel

Anna_Wintour470.jpg

Portieri d’albergo come confessori. Chi meglio di loro può conoscere i vizi e i capricci dei vip? L’importante, per i famosi, è che questi segreti non vengano svelati. Invece Nicolò De Rienzo ha pensato bene di raccoglierli e raccontarli tutti in un libro, dal titolo Nessun problema. E così scopriamo che la direttrice di Vogue America, Anna Wintour (nella foto) quando alloggiava al Four Seasons di Milano era solita mandare in giro la sua segretaria con una valigia carica di roba da lavare perché a suo dire le tintorie della città sono le migliori. C’è poi Naomi Campbell che ha accolto il portiere del Grand Hotel di Roma in baby doll, o Madonna che prima dice di voler evitare il bagno di folla a Portofino, salvo poi cambiare idea all’ultimo momento incurante del minuzioso percorso studiato ad hoc per lei.

(GUARDA LA FOTOGALLERY CON I VIP CAPRICCIOSI)

E così scopriamo, non proprio a sorpresa, che i vizi dei miliardari sono tanti. L’Avvocato Gianni Agnelli ad esempio si portava in albergo il concierge preferito, l’attrice Kim Novak è solita girare in camera nuda, Stallone invece è fissato con il porridge e Dustin Hoffman con il bagno turco. Scopriamo anche che Denzel Washington è stato cacciato da Portofino perché rumoroso. Meno grave, ma comunque strambo, il comportamento di George Clooney che è arrivato in albergo a tarda ora per cenare, costringendo lo chef a riaprire la cucina, o quello di David Gilmour dei Pink Floyd che era solito girare scalzo per la hall dell’albergo. Insomma un bel catalogo di stranezze. Fortunati allora i non famosi che non rischiano di veder svelati dai portieri d’albergo i loro vizi più segreti.

Jupiter Island, FL, nuova meta vip

jupiter-island-florida-470.jpg

Se siete alla ricerca di una nuova destinazione esclusiva, ho una dritta da darvi. Prenotate subito a Jupiter Island, in Florida. L’hanno già scelta come meta delle vacanze molte celebrity, da Celine Dion a Tiger Woods, da Michael Jordan a Olivia Newton John. Le star si sono fatte costruire splendide ville affacciate sul mare cristallino dei Caraibi, con vista sulle isole Bahamas. Jupiter Island si trova a nord di West Palm Beach, altra meta esclusiva frequentata dai vip negli Anni ’90, ma ormai divenuta troppo ‘popolare’. Questa località turistica offre splendide e infinite spiagge di sabbia bianca, circondate da una fitta foresta tropicale.

(GUARDA LE FOTO DELLE VILLE DEI VIP A JUPITER ISLAND)

Il bello è che ci si può andare in qualunque stagione dell’anno, dato che la Florida è soprannominata The Sunny State, lo Stato del sole. Se siete stanchi di farvi rosolare dal sole a picco e volete sgranchirvi le gambe, potete fare il tour delle ville delle star proprio come si fa a Hollywood. Approfittate delle offerte dei voli e prenotate subito il vostro prossimo viaggio in Florida.

Usa: case vip infestate da fantasmi

Negli Stati Uniti sono convinti che le meravigliose dimore di attori e celebrity passati a migliori vita siano infestate dagli spiriti dei loro ex inquilini. Il sito zillow.com ha stilato la classifica delle case più infestate dai fantasmi dei vip (SFOGLIA LA GALLERY). Pare che nel periodo di Halloween i turisti vadano pazzi per queste mete. La casa più inquietante è quella appartenuta a Lucille Ball, in arte Lucy: dicono che il suo spirito si aggiri per le stanze della casa di Beverly Hills e che spesso faccia una puntatina su quello che era il set della sit com Lucy ed io alla Paramount. Da brividi è anche la casa di Los Angeles in cui si dice abbia vissuto il mago Houdini. Tra i cunicoli e le grotte sono in molti ad aver udito la sua voce. Visitata tutto l’anno dai fan che giungono da tutto il mondo è la villetta in cui visse (e morì) Marilyn Monroe. Pare che l’attrice inquieta ancora vaghi tra le mura di casa nella speranza di rivelare il segreto che si cela dietro alla sua morte improvvisa.

Vi ricordate di Errol Flynn, l’attore di film in bianco e nero degli Anni ’50? Ebbene, era famoso per avere un debole per il gentil sesso e, tutt’oggi, nella sua tenuta fuori Los Angeles, le ragazze dicono di sentirsi osservate. Ma pare che anche la famiglia Osbourne, famosa per un reality di successo trasmesso anche in Italia, viva in una casa infestata dai fantasmi dei propri avi. Sarà un’operazione di marketing o realtà?

Italia, migliore meta per il ‘sì’

L’Italia è il Paese più romantico del mondo. La conferma l’ho avuta questa mattina quando ho letto la notizia di Wesley Sneijder, il calciatore, che ha scelto il Belpaese per dire il fatidico ‘sì’. Per sposarsi ha optato per la chiesa dei Santi Giusto e Clemente a Castelnuovo Berardenga, sulle colline senesi – il cosiddetto Chiantishire – e ha organizzato il ricevimento in una delle location più prestigiose della zona. Sneijder non è l’unico ad aver preferito il nostro Paese rispetto al proprio. La top model Naomi Campbell si unirà in matrimonio con il magnate russo Vladislav Doronin in una villa palladiana del vicentino. Le nozze più fastose degli ultimi anni sono state però quelle tra Tom Cruise e Katie Holmes, che hanno scelto il meraviglioso Castello di Bracciano, in provincia di Rieti, per le loro nozze.

(GUARDA LA FOTOGALLERY DELLE LOCATION ITALIANE SCELTE DAI VIP)

Un altro calciatore straniero, Wayne Rooney, si era sposato a Portofino e l’altra attrice, Mena Suvari (la protagonista di American Beauty), si è sposata di recente in una cappella privata vaticana. I primi a dare l’esempio furono i mitici Tyrone Power e Linda Christian che, nel 1949, scelsero la chiesa di Santa Francesca romana a Roma. Se anche voi siete in procinto di sposarvi, non andate troppo lontani. Restate in Italia, il più bel Paese del mondo! Poi, per il viaggio di nozze potete anche partire…