10 curiosità su 10 monumenti

Durante i miei viaggi, navigando in rete o leggendo le guide di viaggio ho scoperto alcune curiosità sui dieci monumenti più famosi del mondo (GUARDA LA GALLERY). Ho trovato anche delle cose interessanti sui nostri monumenti, come la Torre di Pisa (che è curva, lo sapevate?) e il Colosseo (che cambia le luci se una sentenza di morte viene cancellata), ma anche sulla muraglia cinese (per esempio, che non è vero che si vede a occhio nudo dalla Luna!), sulla piramide di Giza (che per ben 43 secoli è stata la costruzione più alta della Terra), sul Taj Mahal (che è la tomba di una principessa), sul Grand Canyon, sulla Statua della Libertà, sulla Torre Eiffel (il monumento turistico a pagamento più visitato al mondo) o sul Monte Rushmore, quello con i busti dei Presidenti americani.

Ma la curiosità più ‘curiosa’ è questa: tra i 10 monumenti più famosi al mondo c’è anche il Colosso di Rodi, che nessuno ha mai visto né visitato. Infatti, si inabissò nel mare durante un terremoto che colpì Rodi nel lontano 226 a.C., ma resta comunque una delle sette meraviglie del mondo antico e tra i monumenti più famosi del mondo.

Gli scatti più trash dei turisti

Certo che quando andiamo in giro per il mondo a volte scattiamo fotografie davvero bizzarre. Il soggetto più gettonato dai turisti è la nostra Torre di Pisa. La sua pendenza mette a tutti in testa una sola idea: quella di raddrizzarla! Ecco allora che ci mettiamo in posa, calcolando l’inclinatura al millimetro e, con braccia o gambe in posizione, facciamo click (GUARDA LE FOTO). Altri soggetti che si prestano a foto trash sono le piramidi d’Egitto e la Tour Eiffel. Ma la fantasia dei turisti è davvero imprevedibile.

C’è anche qualcuno che ha pensato bene di aggiungere oggetti nelle fotografie, come il souvenir del Big Ben presente in tutte le foto di Londra o l’automobile giocattolo a forma di taxi giallo (il famoso yellow cab)in tutti gli scatti di New York. Se avete scattato qualche foto bizzarra, mandatemela che facciamo divertire un po’ gli amici che ci seguono!

Una Torre di Pisa ad Abu Dhabi

Secondo gli esperti dei Guinness World Records è la torre più pendente del mondo, più della nostra cara Torre di Pisa. Ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, infatti, con la costruzione del grattacielo Capital Gate, ci hanno battuti (GUARDA LE FOTO)! Sporge di 18 gradi verso ovest, oltre quattro volte la pendenza della Torre, ed è alto 160 metri per 35 piani. Naturalmente la Torre di Pisa è molto più bella, anche se è alta solo 56 m, ma anche questo modernissimo edificio è affascinante, benché la sua pendenza non sia naturale ma studiata a tavolino. Fino al 12° piano, infatti, gli appartamenti sono stati costruiti in modo verticale, dopo di che sono stati distribuiti con uno scarto che va dai 300 ai 1400 mm, dando luogo alla tipica pendenza della torre.

Inoltre, se la nostra Torre è fatta interamente di marmo, l’edificio dell’emirato consiste di oltre 15.000 metri cubi di cemento armato e 10.000 tonnellate d’acciaio. Quando sarà completato – entro la fine dell’anno – il Capital Gate ospiterà un hotel a 5 stelle e circa 20.000 mq di spazi per uffici. Vi piace il grattacielo di Abu Dhabi? O preferite sempre la nostra Torre di Pisa?