In Cina è iniziato l’anno della tigre

china.jpg

Ieri, in tutta la Cina e in altri Paesi orientali, si è festeggiata la Festa di Primavera, da noi più conosciuta come capodanno cinese o capodanno lunare; è infatti iniziato l’anno della tigre. Le celebrazioni, coloratissime e ricche di maschere, danze e canti, si sono tenute a Pechino, in tutte le città cinesi e nelle chinatown di tutto il mondo. (GUARDA LE FOTO)

Il calendario cinese è un calendario lunisolare nel quale i mesi iniziano in corrispondenza di ogni novilunio, quindi la data del capodanno, può variare di circa 29 giorni. Questa coincide con la seconda luna nuova dopo il solstizio d’inverno, perciò può essere un giorno compreso tra il 21 gennaio ed il 19 febbraio del calendario gregoriano. Le festività durano per quindici giorni e si concludono con la tradizonale festa delle lanterne.