Migliori compagnie aeree dell’anno

Ogni anno viene assegnato il premio alle migliori compagnie aeree. Quest’anno la vincitrice è stata la Qatar Airways, la compagnia di bandiera del Qatar che si sta espandendo a vista d’occhio. Il premio World Airline Award le è stato conferito in occasione del Paris Air Show che si è svolto a Le Bourget, appena fuori Parigi. Al secondo posto è arrivata la mitica Singapore Airlines. Terza, la Asiana Airlines, della Corea del sud. La classifica prosegue con la Cathay Pacific (4°), la Thai (5°), la Ethiad di Abu Dhabi (6°), la Air New Zealand (7°), la Qantas (8°), la Turkish Airlines (9° e unica compagnia europea) e la Emirates (10°).

(SFOGLIA LA GALLERY DELLE 10 COMPAGNIE AEREE PREMIATE)

Le compagnie sono state votate da 18,8 milioni di passeggeri provenienti da cento nazioni. I World Airline Award sono il massimo riconoscimento a cui una compagnia aerea può ambire. Rappresenta il riconoscimento al prestigio e alla qualità dei prodotti e dei servizi offerti. Oltre alle prime dieci classificate, ne sono state votate altre 190 in tutto il mondo. La AirAsia, per esempio, ha vinto il premio per la miglior compagnia low cost. Siete d’accordo con questa classifica?

Aeroporti: i 10 migliori

aeroporto-hong-kong.jpg

Per chi viaggia è fondamentale conoscere i principali aeroporti del mondo. Se si deve fare un lungo scalo, se ci si deve fermare per ore per un motivo o per l’altro, è importante sapere cosa offre il terminal. La Skytrax ogni anno pubblica la classifica dei 10 migliori aeroporti del mondo e, proprio in questi giorni, è uscita la top 10 del 2011. La classifica si basa sui commenti ricevuti dai passeggeri di tutto il mondo che hanno scelto l’Aeroporto internazionale di Hong Kong come migliore scalo del mondo, scalzando il mitico Changi di Singapore che è passato al secondo posto (nonostante il suo giardino tropicale, la piscina per i passeggeri in transito e l’organizzazione che, a mio parere, non ha eguali al mondo).

(GUARDA LA CLASSIFICA DEI 10 MIGLIORI AEROPORTI DEL MONDO)

Rispetto alla classifica dello scorso anno, restano praticamente invariati gli aeroporti, cambiano solo posizione. L’unica new entry è l’Aeroporto di Copenhagen, che si posiziona decimo al posto di quello di Bangkok. Gli altri aeroporti della top 10 sono quelli di Seoul, Monaco di Baviera, Pechino, Amsterdam, Zurigo, Auckland e Kuala Lumpur. Nessuno è italiano e, stranamente, non c’è neppure l’aeroporto di Dubai, famoso per le sue chaise longue massaggianti e per i tantissimi servizi che offre ai passeggeri in transito. Siete d’accordo con questa classifica?