Nevicate record negli Stati Uniti

sciare-central-park-nyc470.jpg

Non è un bel momento per chi è in partenza per gli States. Negli utilimi giorni (come un mese fa), la costa nord-est degli Stati Uniti è stata colpita da nevicate record, che hanno messo in ginoccho città come New York, Boston, Washington e Chicago. Solo nella Grande Mela nel mese di gennaio, il più nevoso della storia, sono caduti ben 92 cm di neve, battendo il record del 1925. A farne le spese, il traffico autostradale, ma anche quello aereo. Negli scali newyorkesi di JFK e Newark sono stati annullati centinaia di voli. Ma per noi che siamo rimasti a casa, al calduccio, lo spettacolo è mozzafiato.

(GUARDA LE FOTO DELLE NEVICATE RECORD NEGLI STATI UNITI)

A New York c’è gente che scia tranquillamente a Central Park. A Boston c’è chi fa sci di fondo per le strade del centro città. Tutto è ricoperto di bianco, tutto è pulito e c’è molta tranquillità, per via dell’assenza di auto lungo le strade. Immaginiamo queste città, solitamente trafficatissime, avvolte dal silenzio. C’è qualcosa di bello anche nel disagio, no? Guardate il video girato da un newyorchese.

Nevicate record nel mondo

new-york-times-square-nevicata470.jpg

Per chi deve mettersi in viaggio è un bel problema, ma, del resto, d’inverno si sa, è normale che nevichi! Certo, magari non proprio durante le vacanze natalizie. No? Disagi nei trasporti (molti hanno trascorso nottate intere negli aeroporti chiusi di New York (dove sono stati cancellati migliaia di voli), Boston, Ottawa, Parigi o Londra), difficoltà negli spostamenti in auto, treno e persino a piedi. Un vero peccato. Ma, per noi che siamo rimasti a casa, vedere le più belle capitali del mondo coperte da un soffice manto di neve candida è davvero uno spettacolo.

(GUARDA LE FOTO DELLE CAPITALI DEL MONDO INNEVATE)

E le immagini di questi momenti possono essere davvero divertenti. Come vedere qualcuno che fa sci di fondo in piena Times Square (a New York erano 60 anni che non si vedeva una nevicata simile) o l’elefantino allo zoo di Berlino che si diverte a giocare a palle di neve. Sono scene indimenticabili! Non trovate?