Tutti pazzi per lo sky jump

L’ultima moda in fatto di vacanze adrenaliniche sta nel girare il mondo alla ricerca dei grattacieli e delle torri più alte da cui lanciarsi nel vuoto. Si chiama sky jump e lo si può fare in molte città ormai. L’edificio più alto del mondo da cui si può fare sky jump si trova a Las Vegas. Lo Stratosphere Sky Jump è alto 350 metri, ma ci si può lanciare solo da 260 m. Il secondo edificio più alto del mondo da cui poter fare un salto nel vuoto è a Macao, in Cina: la Macau Tower è alta 338 metri, ma si può fare bungee jumping da 233 m.

(GUARDA GLI SKY JUMP PIÙ ALTI DEL MONDO)

Si scivola a 85 km orari dalla Sky Tower di Auckland, in Nuova Zelanda, lanciandosi da 192 metri, ma si può fare anche una passeggiata da brivido all’esterno della torre – la cosiddetta edge walk (passeggiata sul bordo) – se si sale fino a 300 m. Naturalmente completamente imbragati per non cadere! La passeggiata sul cornicione la si può fare anche sulla torre per le telecomunicazioni più alta del mondo, la CN Tower di Toronto, in Canada, che misura 553 metri da terra. E voi vi lancereste volentieri da una di queste torri? Guardate questo video e poi ditemi…

sky jump,grattacielo,salto dal grattacielo,cn tower,las vegas

Una Las Vegas in Ungheria

Aprirà nel 2012 una Las Vegas europea. Si chiamerà Euro Vegas e sorgerà nella sperduta cittadina di Hegyeshalom, in Ungheria, al confine con l’Austria e a soli 15 km dal confine con la Slovacchia. Dopo un primo hotel-casinò ne saranno inaugurati altri quattro entro lo stesso anno e altri ancora verranno in seguito. Gli appassionati del gioco d’azzardo non dovranno più volare fino alla vera Las Vegas per trovare almeno 3.000 slot machine e una mega poker room con 200 tavoli.

(GUARDA LE PRIME FOTO DI EURO VEGAS)

Euro Vegas sarà la capitale del gioco e del divertimento e avrà il più grosso concentrato di casinò d’Europa. Non mancheranno night club, ristoranti, sale per concerti, piscine, Spa e chi più ne ha più ne metta. Siete pronti per questa nuova destinazione? E’ a soli 30 km dall’aeroporto di Bratislava e a 70 km da Vienna. Iniziate a mettere le monetine nel salvadanaio fin da ora.

Nevica anche a Las Vegas

Davvero da non credere, la neve è caduta anche nel deserto del Nevada e ha imbiancato Las Vegas, famosa capitale del gioco d’azzardo negli Stati Uniti. I meteorologi prevedono che la coltre bianca raggiunga i venti centimetri nelle prossime ore, provocando non pochi disagi al traffico e agli aeroporti, ben poco attrezzati per eventi di questo tipo. Infatti, era dal 1974 che non si registrava una nevicata di tale portata a Sin City. E voi, avete mai visto nevicare in posti strani, dove di solito non succede mai?

A Las Vegas il mega party di Capodanno

las-vegas.jpg

Per la fine dell’anno, Las Vegas diventa una festa unica con il celebre America’s Party. La Las Vegas New Year, una delle feste più grandi e spettacolari del mondo, invade tutta la città con musica e fuochi pirotecnici. Le più famose band al mondo, come gli Eagles, David Bowie, i Rolling Stones, gli U2, i Queen, i KISS e molte altre, si fanno protagoniste di 14 ore consecutive di musica dal vivo, mentre lo spettacolo di fuochi artificiali sincronizzati con una speciale colonna sonora prende vita dai tetti di 9 hotel, tra cui il Luxor, l’MGM Grand, Paris, il Caesars Palace, il Treasure Island Mirage. Tra i festeggiamenti sulla Strip, la via principale di L.V., e gli intrattenimenti dal vivo, un Capodanno a Las Vegas diventa indimenticabile! E tu, dove trascorrerai il Capodanno?