Il lago da record con gli errori

lake1.jpg

45 caratteri per un laghetto (la superficie è di appena tre chilometri quadrati) a Webster, nel Massachussets (anche il nome dello Stato non scherza…). Chargoggagoggmanchauggagoggchaubunagungamaugg, che significa dal più al meno “il luogo di pesca al confine”, secondo la lingua degli indiani Nipmuc. Riuscire a leggerlo senza commettere errori è quasi impossibile, almeno le prime volte. Pensate che, dopo anni, qualcuno si è accorto che ci sono degli errori. Mi viene da pensare che bisogna proprio essere pignoli per scoprire che la ventesima lettera dovrebbe essere una “O” al posto di una “U” e la trentottesima lettera una “H” al posto di una “N“. Gli amministratori comunali di Webster se ne sono accorti spulciando dei libri storici e hanno promesso di rimediare al più presto correggendo tutte le pubblicazioni e i cartelli stradali. Ma questi solerti impiegati non avevano proprio nulla di meglio da fare?

lake2.jpg