Le 8 spiagge più incontaminate

Se pensate che le spiagge delle Maldive, delle Laccadive o delle isole della Polinesia siano paradisi terrestri, non avete ancora visto nulla. Al mondo esistono spiagge ancora più incontaminate, luoghi meravigliosi, accessibili solo a pochi (GUARDA LE FOTO). Il sito Mother nature network ha selezionato otto spiagge considerate le più incontaminate della Terra. Otto litorali sparsi per il mondo (tre solo negli Stati Uniti) dove non c’è traccia di inquinamento e dove arrivano pochissimi turisti. Ecco il podio. Al primo posto c’è Whitehaven Beach, sull’isola di Whitsunday, in Australia, il cui accesso è limitato e controllato dall’autorità che gestisce la Grande Barriera Corallina. Al secondo posto c’è Playa Matapalo, Costa Rica, rifugio per le tartarughe marine. Al terzo posto c’è la Hanauma Bay, sull’isola di Oahu, alle Hawaii: da qualche anno, l’accesso ai turisti è a numero chiuso.

La classifica segue con le spiagge di: Koh Libong, in Thailandia; Las Islas Cies, in Spagna; Sancho Bay, sull’isola di Fernando de Noronha, in Brasile (anche qui l’accesso ai turisti è limitato a un certo numero giornaliero); Short Sands Beach, nello Stato dell’Oregon, e Goosewing Beach, nel Rhode Island, entrambe negli Stati Uniti. Date un’occhiata alle spiagge e ditemi se siete d’accordo o se ne proponete altre che, secondo voi, sono ancora più paradisiache.

Snorkeling, i 10 migliori spot

st-john-us-virgin-islands470.jpg

Se avete voglia di andare al mare in questa stagione, ecco alcune idee che ho trovato in rete. Il sito di Forbes ha pubblicato la classifica dei dieci migliori luoghi al mondo dove fare snorkeling (GUARDA LE FOTO). Pensate che bello lasciarsi cullare dalle onde guardando sott’acqua con maschera e boccaglio i pesciolini colorati! La maggior parte di questi spot si trova nel Mar dei Caraibi, come Turks and Caicos, le Bahamas, le Isole Vergini Americane, ma altri sono concentrati in Oceania, come le Fiji, la Polinesia francese e l’Australia.

Nella top 10 ci sono anche le Hawaii e l’Indonesia. Caverne, fiumi sotterranei, coralli, anemoni di mare, stelle marine e cavallucci. Un vero paradiso! Non vi ho fatto venire voglia di partire? Stranamente, nella classifica non sono stati inclusi né MaldiveMar Rosso. Siete d’accordo?

Nēnē crossing

Nene crossing
 
Ho ricevuto questa simpatica fotografia da Surfer93, scattata sul vulcano Haleakala, a Maui, una delle isole Hawaii. Come in Australia possiamo trovare i cartelli che ci avvisano di stare attenti ai canguri che attraversano la strada e in giro per il mondo a tanti altri animali particolari, alle Hawaii bisogna stare attenti al Nēnē. Ma chi è questo curioso pennuto che vive solo nel Pacifico? Qui la risposta.