Il giro del mondo a energia solare

planetsolar.jpg

La nave alimentata a energia solare più grande del mondo, la PlanetSolar Turanor, è partita da Montecarlo per provare a compiere la circumnavigazione del globo sfruttando solamente l’energia del sole. L’avevamo già vista ormeggiata al Monaco Yacht Show, a fare bella mostra di sé tra i lussuosi yacht del Principato. Ora la missione è partita, la speranza è quella di terminare il viaggio in circa otto mesi.

(GUARDA LE FOTO)

La prima tappa, dopo la traversata dell’Atlantico, sarà Miami, poi Cancun in Messico (in concomitanza con la conferenza mondiale sul clima) e da lì Sydney, Singapore e gli Emirati Arabi Uniti. Il catamarano batte bandiera elvetica, ma è stato costruito nei cantieri tedeschi di Kiel, è lungo 31 metri e largo 15. 537 metri quadrati di pannelli fotovoltaici alimentano i motori elettrici in grado di spingere l’imbarcazione fino a una velocità di 14 nodi. Lo scopo della missione è quello di verificare le potenzialità dell’energia solare e di acquisire nuove informazioni per avere, in un futuro speriamo sempre più vicino, dei natanti a motore che non inquinino. Ricordiamoci, però, che le barche a vela esistono da qualche anno ormai…

Il giro del mondo in toilette

toilet.jpg

Certo che la fantasia di alcune persone non ha proprio limiti. Navigando qua e là, ho scovato il sito toiletsoftheworldbook.com che per anni ha collezionato foto dei WC di tutto il mondo, dall’Australia alla Cina, dall’Inghilterra al Sudafrica. Gli autori, Mona E. Gregory e Sian James, hanno recentemente pubblicato un libro con la raccolta dei migliori scatti degli ultimi anni (GUARDA LE FOTO)

Secondo loro, le toilette sono un piccolo specchio delle tradizioni e della cultura di ogni nazione, quindi sfogliare il loro libro può essere inteso come un viaggio intorno al mondo. C’è da dire che alcuni WC sono delle vere e proprie opere d’arte, altri delle sculture, altri ancora ingegnosi elementi di design. Ma i migliori rimangono quelli tradizionali, non trovate? E voi, durante i vostri viaggi, avete mai visto delle toilette strane?