Le 10 mete più tranquille

Se siete arrivati all’inizio dell’estate stanchi morti e siete alla ricerca di una meta rilassante dove trascorrere le vacanze, potete seguire i consigli di Tripadvisor che ha appena pubblicato la classifica dei dieci luoghi più tranquilli del pianeta. Al primo posto c’è una regione della Svizzera, lo Jungfrau, Patrimonio dell’Unesco. Tra le località più famose di questa zona c’è la modaiola Wengen. Al secondo posto c’è la Lapponia, in Finlandia, che d’estate è un vero paradiso. Al terzo, la Papua Nuova Guinea, nel Pacifico.

(GUARDA LE FOTO DELLE 10 METE PIÙ TRANQUILLE PER L’ESTATE)

Chi non si rilasserebbe su una spiaggia di Bora Bora, nella Polinesia francese? Questo paradiso si colloca al IV posto. Al V si trova la Valle della Loira francese, nella zona dei castelli, mentre al VI tornano alcune spiagge da sogno: le Seychelles. Seguono il Jasper National Park in Canada, il Parco Nazionale del Vulcano Arenal nel Costa Rica e l’Isola del Sud in Nuova Zelanda. La top 10 si conclude con lo Stato del Bhutan, al centro della catena dell’Himalaya. Vi ispirano questi posti o ne scegliereste altri?

Aurora boreale: dove vederla

aurora-boreale-470.jpg

L’aurora boreale è uno dei fenomeni naturali più straordinari che esistano sulla faccia della Terra. Secondo gli esperti, quest’anno siamo nella fase del suo 11° ciclo, uno dei momenti più spettacolari per assistere a questo fenomeno che durerà per i prossimi tre anni. Il sito del Guardian consiglia i luoghi migliori dove è possibile vedere questo spettacolo della natura: Canada, Alaska, Islanda, Svezia, Norvegia, Finlandia, Groenlandia, Scozia e Australia (dove si chiama aurora australe).

(GUARDA LA GALLERY DELLE AURORE BOREALI NEL MONDO)

Fin dalle antichità, l’uomo ha fantasticato sul significato di queste luci rosse e verdi che appaiono nel buio della notte in certe aree del mondo. Gli Inuit, un popolo eschimese, si tramandano parecchie leggende sugli spiriti degli antenati che ritornano. Scienza o fantascienza che sia, fatto sta che vale la pena vederne una almeno una volta nella vita, non credete? Date un’occhiata al video.

La nave più grande del mondo

E’ arrivata a Port Everglades, il porto di Fort Lauderdale, in Florida, la Allure of the Seas, la nuova nave più grande del mondo, con 225.282 tonnellate di stazza. Solo poco più di una settimana fa aveva lasciato la Finlandia e il cantiere di Turku dov’è stata costruita per iniziare la traversata atlantica. Spettacolare è stato il passaggio sotto il ponte Storaebelt in Danimarca, alto quanto la nave, che vanta ben 16 ponti! E proprio dalla Florida inizierà la sua stagione nel Mar dei Caraibi, alternando crociere di sette notti nei Caraibi occidentali e orientali con a bordo 5400 passeggeri.

(GUARDA LA FOTOGALLERY DELLA NAVE PIÙ GRANDE DEL MONDO)

La Allure of the Seas è anche la nave più innovativa del mondo. Al suo interno è divisa in quartieri di bordo con temi diversi nelle sette aree della nave, tra cui il Central Park, la BoardWalk, la Royal Promenade. Ospita anche un teatro per film in 3D e ben 26 ristoranti, tra cui il mitico Starbucks. Il prossimo 13 novembre la Allure farà il suo primo incontro con la gemella, la Oasis of the Seas, nel porto di Fort Lauderdale. Ci staranno? Pensate che la Allure ha soffiato il primato alla Oasis per soli 5 cm di lunghezza.

Il resort di ghiaccio e neve

snow-village.jpg

A più di 200 km a nord del Circolo Polare Artico, in Finlandia, ogni anno viene costruito un resort di ghiaccio e neve, un vero e proprio villaggio turistico con tanto di hotel, ristorante, discoteca e ice bar. Lo Snow Village copre un’area di 20.000 metri quadrati, non lontano dalle stazioni sciistiche di Yilas e Levi, nella parte occidentale della Lapponia finlandese, a circa 150 chilometri da Rovaniemi. Per costruirlo servono circa 1,5 milioni di chilogrammi di neve e 300.000 di ghiaccio naturale per realizzare circa 3.000 metri quadri di spazi coperti, all’interno dei quali vengono ricavate 20 camere e 7 suites, oltre alle aree di intrattenimento. (GUARDA LE FOTO)

La temperatura interna, indipendentemente da quella esterna, si mantiene sempre tra i -2 e i -5 gradi centigradi. Una notte in suite costa 320€, in una camera normale 120€ con tanto di sacchi a pelo termici e abbigliamento adatto per non soffrire di freddo. Da dieci anni ormai, la costruzione inizia verso fine ottobre, quando le temperature oltrepassano i dieci gradi sotto lo zero. Per la stagione 2010-2011, lo Snow Village rimarrà aperto dal 10 dicembre 2010 al 15 aprile 2011.

Voglia di neve? Questo è l’albergo giusto!

snow_hotel.jpg

Non so quanto possa essere piacevole soggiornare in un albergo completamente costruito con la neve, ma se per caso voleste provare l’ebbrezza di vivere come gli eschimesi, questo potrebbe fare per voi. A Kemi, nel nord della Finlandia, hanno costruito questo hotel di ghiaccio, con una temperatura interna che oscilla intorno ai -5 gradi. Il LumiLinna SnowCastle, questo il suo nome, si estende sopra una superficie di circa 2.800 metri quadrati e offre 18 camere standard, una suite, un ristorante e due grandi aree comuni. I prezzi oscillano tra i 130 e i 165 euro per persona a notte; se invece volete solo visitarlo, bastano 7 euro. Rimarrà aperto fino al prossimo 12 aprile, prima che corra il rischio di sciogliersi.