Top 10 delle vacanze estive

Se siete ancora indecisi sulla vostra prossima meta delle vacanze estive, potete prendere ispirazione da una recente classifica stilata da Latitudeslife che consiglia le dieci migliori destinazioni del 2011. Il 1° posto se lo aggiudica il Salento, per il miglior rapporto qualità/prezzo. Il 2° l’Isola d’Elba, l’ideale per chi è in vena di una fuga d’amore. Al 3° posto c’è la Corsica, adattissima a chi ama vacanze attive.

(SFOGLIA LA GALLERY DELLE 10 MIGLIORI METE DELL’ESTATE)

Se siete stanchi dei soliti posti, al 4° posto, come novità dell’anno, c’è l’Albania. Infatti, non tutti sanno che ha una costa lunga 360 km lungo la quale ci sono tante piccole isole. Se d’estate volete spogliarvi di tutto (nel vero senso della parola!), la Toscana è la scelta migliore di chi ama praticare naturismo. La migliore destinazione gay friendly, invece, è Tel Aviv (Israele). Se volete trascorrere l’estate sulla spiaggia più bella d’Italia, allora è in Sardegna che la dovete cercare. Chi ama la movida andrà alle Cicladi, in Grecia, e chi vuole stare in famiglia sceglierà la Croazia. Infine, se come la maggior parte degli italiani amate il buon cibo, le Marche sono la scelta migliore.

A Parigi come in Riviera

01-paris-plage.jpg

Se vi capita di andare a Parigi quest’estate non sentirete la mancanza del mare. Paris Plage, la spiaggia lungo la Senna che viene aperta ogni estate nella capitale francese, quest’anno è diventata ancora più grande coinvolgendo tanti quartieri della città, dal Marais al Louvre passando per l’Hôtel de Ville, il Pont Neuf, Notre-Dame fino a La Villette.

02-paris-plage.jpg

Sulla Rive Droite si può giocare a ping pong, a pétanque (le bocce), c’è la palestra all’aperto, la piscina, ma si fanno anche danze e massaggi. E, naturalmente, tanta spiaggia e tanti bagni. Si può scegliere se stare sulla spiaggia di sabbia, di erba o di legno, tutte attrezzate con sdraio e ombrelloni. Tra le novità che mancavano ci sono i pedalò e le barchette. Sotto il Pont Marie c’è persino una biblioteca.

03-paris-plage.jpg

La spiaggia è aperta tutti i giorni fino al 20 agosto dalle otto della mattina fino a mezzanotte e non mancano bar, gelaterie e ristorantini a prezzi modici per chi desidera trascorrere una giornata (o l’intera estate) a prendere il sole sulle rive della Senna. E all’ora dell’aperitivo si tengono concerti e dj set. Non vi sembra una bella idea?