Turisti, le domande più strane

Spesso i turisti che visitano le capitali europee arrivano impreparati e un po’ confusi, pieni di falsi miti (SFOGLIA LA GALLERY). E fanno domande decisamente insolite… A Roma, davanti al Colosseo, per esempio, chiedono: “Scusi, a che ora combattono i gladiatori?” oppure “A che ora inizia la corsa delle bighe?”. Spiazzante… Un turista, sempre visitando la Capitale, sperava di regalarsi un trattamento di fanghi alle Terme di Caracalla. Alcuni turisti in viaggio in Sicilia hanno chiesto se fosse possibile dormire nelle catacombe! A Londra a una guida turistica hanno chiesto: “Perché il Castello di Windsor è stato costruito sulla traiettoria di volo di Heathrow?”. A Parigi, qualche amante dell’arte si è giustamente informato su dove fosse possibile trovare la “Signora con il sorriso”, riferendosi alla Gioconda.

Anche la geografia della Spagna non è molto chiara ai viaggiatori: alcuni, infatti, credono di trovare il mare a Madrid e si informano quanto sia distante dall’hotel. Che dire… magari vale la pena informarsi prima di partire per un viaggio, online o acquistando una guida, onde evitare brutte figure. No?