Milano-Palermo: 12 ore di odissea

disagi-aeroporto.jpg

Vale mi ha raccontato la sua odissea per riuscire a trascorrere le vacanze di Natale a Palermo con la famiglia. Doveva partire da Milano Linate con un volo della Meridiana alle 10.00, ma, causa nebbia – a Linate non c’è il radar anti nebbia! – l’aereo che arrivava dalla Sicilia è stato fatto atterrare a Orio al Serio. Tutti i passeggeri hanno dovuto recuperare i bagagli dal check-in, farsi portare a Bergamo e aspettare che si liberasse uno slot (due ore seduti sull’aereo con le cinture allacciate…) prima di poter decollare. Atterraggio a Palermo: ore 18.00. Tra check-in, dogana, attesa, recupero valigie, trasferimento, altro check-in, altra dogana, imbarco, attesa, volo ecc sono passate ben 12 ore! Se avesse preso il treno forse avrebbe impiegato meno tempo. Oppure no? E meno male che non aveva preso un volo Alitalia, senò, con gli scioperi selvaggi, le vacanze le avrebbe trascorse a Milano. Anche tu hai avuto qualche disagio durante le feste natalizie? Raccontami la tua avventura!