La nave di Minni e Topolino

topolino-minnie-disney-dream-470.jpg

Ha fatto il suo ingresso trionfale, accolta da meravigliosi fuochi d’artificio nel porto di Port Canaveral, in Florida, la nuova ammiraglia della Disney Cruise, la Disney Dream, una nave da 130mila tonnellate che può ospitare 4000 passeggeri e mille membri d’equipaggio. Ha viaggiato per oltre 6.500 miglia marine attraverso l’Oceano Atlantico lasciando il porto di Bremerhaven, in Germania, dove è stata costruita. La nave vanta le prime montagne russe sull’acqua (le ‘water coaster’) e speciali oblò per osservare la vita sottomarina durante tutto il viaggio. Ci sono tre ristoranti, piscine (una apposita per i bambini gemelli e una per i teenager), sale giochi e quant’altro. Non mancano i divertimenti anche per i genitori, a partire dalla Spa. Naturalmente tutto all’interno della nave è ispirato al mondo delle favole e dei cartoon. L’ambiente è decisamente magico!

(GUARDA LE FOTO DELLA NUOVA DISNEY DREAM)

La Disney Dream è già la terza nave della compagnia, ma la prima degli ultimi dieci anni e, soprattutto, la più grande nel suo genere. Ne arriverà un’altra il prossimo mese di aprile, la Disney Fantasy. La nave farà rotta nei Caraibi alla volta delle isole Bahamas e le crociere dureranno dai due ai cinque giorni. Giusto per intenderci, il costo di una crociera di tre giorni per una famiglia di quattro persone si aggirerà intorno ai 1500 euro, ai quali, però, bisognerà aggiungere i voli. Cercate le offerte, ne vale davvero la pena!

In viaggio sul Titanic

titanic-470.jpg

L’8 aprile 2012 il Titanic salperà di nuovo, a cent’anni dal terribile affondamento avvenuto nella notte tra il 14 e il 15 aprile 1912 per la collisione con un iceberg.

mappa-crociera-titanic-470.jpg

La Titanic Memorial Cruise (La crociera in memoria del Titanic) ripercorrerà lo stesso itinerario che aveva compiuto la mastodontica nave: i passeggeri saranno imbarcati a Southampton con direzione New York, si fermeranno a Cherbourg dove l’originale sostò con tutte le luci accese, passerà nelle vicinanze di Cobh, in Irlanda, e proseguirà la navigazione nell’Atlantico fino ad arrivare alle coordinate del relitto. A bordo si vivrà di nuovo l’atmosfera di cento anni fa con menu e musiche d’epoca (GUARDA LE FOTO).