Tutti pazzi per lo sky jump

L’ultima moda in fatto di vacanze adrenaliniche sta nel girare il mondo alla ricerca dei grattacieli e delle torri più alte da cui lanciarsi nel vuoto. Si chiama sky jump e lo si può fare in molte città ormai. L’edificio più alto del mondo da cui si può fare sky jump si trova a Las Vegas. Lo Stratosphere Sky Jump è alto 350 metri, ma ci si può lanciare solo da 260 m. Il secondo edificio più alto del mondo da cui poter fare un salto nel vuoto è a Macao, in Cina: la Macau Tower è alta 338 metri, ma si può fare bungee jumping da 233 m.

(GUARDA GLI SKY JUMP PIÙ ALTI DEL MONDO)

Si scivola a 85 km orari dalla Sky Tower di Auckland, in Nuova Zelanda, lanciandosi da 192 metri, ma si può fare anche una passeggiata da brivido all’esterno della torre – la cosiddetta edge walk (passeggiata sul bordo) – se si sale fino a 300 m. Naturalmente completamente imbragati per non cadere! La passeggiata sul cornicione la si può fare anche sulla torre per le telecomunicazioni più alta del mondo, la CN Tower di Toronto, in Canada, che misura 553 metri da terra. E voi vi lancereste volentieri da una di queste torri? Guardate questo video e poi ditemi…

sky jump,grattacielo,salto dal grattacielo,cn tower,las vegas

Ascensori panoramici: top 10

Se amate viaggiare per il mondo come me, non potete perdervi i panorami delle città visti dall’alto. Alcuni edifici, torri o grattacieli che siano, permettono, con ascensori velocissimi, di arrivare a centinaia di metri da terra in pochi secondi. L’ascensore più veloce e il più spettacolare del mondo è quello della CN Tower di Toronto, in Canada, la torre più alta del mondo (GUARDA LE FOTO). In soli 58 secondi vi porta sullo Sky Pod a 447 metri. Sull’ascensore c’è un pavimento di cristallo da cui guardare sotto: da paura! Se siete stati a New York, forse pensate che l’ascensore dell’Empire State Building sia veloce. Invece vi sbagliate. E’ solo al 4° posto, ma la vista da lassù è impareggiabile.

Sempre in Canada, infatti, c’è il 2° ascensore più veloce, quello del Maritime Museum of British Columbia, a Victoria, il più vecchio ascensore del Nord America (1899). Al 3° posto ci sono i cinque ascensori dell’hotel Westin St. Francis a San Francisco, Stati Uniti: in 30 secondi vi portano a più di 300 m. Al 5° posto c’è il famoso Taipei 101, a Taiwan, il secondo grattacielo più alto del mondo (il primo è il Burj Dubai o Burj Khalifa). La classifica segue con il Baiyoke Sky Hotel (6°), a Bangkok, la Tour Eiffel (7°), l’ascensore di Hammetschwand, a Bürgenstock, in Svizzera (8°), il Burj Dubai (9°) e il Suur Munamägi, a Võrumaa, in Estonia (10°).