I 10 tramonti mozzafiato

tramonto-serengeti.jpg

Se siete in partenza per una delle seguenti località esotiche, non perdetevi l’appuntamento con il tramonto. Il più suggestivo in assoluto, secondo, una classifica stilata da Traveldigest, lo si può ammirare sull’isola greca di Santorini. Forse non è il periodo giusto per andare? Meraviglioso, allora, è anche il sole che cala dietro il Taj Mahal, ad Agra, in India. Ma a dir di molti che hanno viaggiato in Africa, il più spettacolare è il tramonto che si gode in Tanzania: le pianure del parco Serengeti popolate di antilopi sono uno degli spettacoli più incredibili che si possano ammirare in natura. Molto più facile sarà che trascorriate la prossima vacanza in Egitto: indimenticabile sarà un tramonto sotto le piramidi di Giza! Non mancate.

(GUARDA LE FOTO DEI 10 TRAMONTI PIÙ SPETTACOLARI DEL MONDO)

Se siete in procinto di partire per gli States, uno dei tramonti più consigliati è quello che si ammira dallo skywalk affacciato sul Grand Canyon, ma se la vostra meta è la California, allora fate tappa sulla spiaggia di Santa Monica. Nella top 10 stilata dal sito ci sono altri posti meravigliosi, come l’isola di Sentosa, a Singapore, la spiaggia di Ipanema a Rio, Città del Capo in Sudafrica e le romantiche Maldive. Poi dite che non vi ho consigliato bene!

Le 10 migliori vie dello shopping

vie-shopping-470.jpg

E’ tempo di regali di Natale. Se siete ancora indecisi su cosa comprare e, soprattutto, dove andare a fare shopping, il National Geographic ha stilato la classifica delle dieci vie dello shopping migliori del mondo, dove si trovano i negozi più belli e più numerosi e dove sicuramente troverete il cadeau che state cercando. L’autorevole rivista ha messo al primo posto la Bahnhof Strasse di Zurigo, 1,4 km di viale con negozi che si susseguono l’uno dopo l’altro. Al secondo posto c’è la mitica Rodeo Drive di Beverly Hills, Los Angeles, con le boutique più esclusive del mondo. Al terzo posto una via decisamente insolita: Laugavegur a Reykjavik, in Islanda. L’avreste mai detto?

(GUARDA LE FOTO DELLE 10 MIGLIORI VIE DELLO SHOPPING)

La classifica prosegue con la via più illuminata di Tokyo, Ginza (4° posto), la Fifth Avenue di New York è solo quinta, il Magnificent Mile di Chicago è 6°, Avenue Montaigne a Parigi è settima, l’Avinguda Diagonal di Barcellona è ottava, la nostra via Montenapoleone di Milano è nona e la londinese Bond Street chiude la top 10. Se casualmente avete organizzato un viaggio in una di queste città o se non vi era ancora venuto in mente (per esempio di andare a Reykjavik!), potete farlo adesso. Mancano ancora alcuni giorni al Natale e le offerte low cost fioccano! Tra l’altro, ci sono anche i mercatini di Natale.

10 meraviglie fatte dall’uomo

Sono rimasta male quando ho letto che nella classifica delle dieci opere monumentali fatte dall’uomo più belle del mondo, stilata dal sito hillmanwonders.com, non c’è il Colosseo e neppure un edificio italiano. Al primo posto della top 10 ci sono le piramidi d’Egitto. In effetti, come dare torto a chi ha deciso di metterle sul podio. Io le ho viste e lo spettacolo è decisamente mozzafiato. Al secondo posto si trova la Grande muraglia cinese, un’opera colossale lunga ben 8.851 km! Al terzo posto è stato messo il Taj Mahal, uno dei luoghi più visitati della Terra.

(SFOGLIA LA GALLERY DELLE 10 MERAVIGLIE FATTE DALL’UOMO)

La classifica prosegue con altri monumenti meravigliosi: il Machu Picchu (4° posto), le risaie terrazzate di Bali (5° posto), i templi di Angkor Wat in Cambogia (6° posto), la Città proibita a Pechino (7° posto), il Tempio di Bagan nel Myanmar (8° posto), il tempio di Karnak, in Egitto (9° posto) e, infine, la piramide di Teotihuacan, in Messico. Siete d’accordo con questa classifica?

I 10 deserti più belli del mondo

Salar-de-Uyuni-470.jpg

Il deserto più spettacolare del mondo non ha la sabbia. E’ quanto sostiene il sito iguides.org che ha stilato la classifica dei dieci deserti più belli della Terra. Si tratta, infatti, del Salar de Uyuni che si trova in Bolivia ed è una immensa distesa di sale, completamente piatta e assolutamente desolata. Il Sahara, il deserto più grande del mondo, viene solo al secondo posto. Sul podio c’è anche il Deserto del Gobi, in Mongolia, che con le sue rocce che spuntano dalle dune di sabbia è detto ‘deserto di fiamma’.

(GUARDA LA FOTOGALLERY DEI 10 DESERTI PIÙ BELLI DEL MONDO)

La top 10 continua con il meraviglioso Wadi Rum, in Giordania (4°), il Deserto di Thar, in India (5° posto), il Deserto della Patagonia, in Argentina (6°), il Deserto di Atacama, in Cile (7° posto), l’Antartide all’ottavo posto, il Deserto del Kalahari, nel Botswana (9°) e, infine, il Deserto del Mojave, negli Stati Uniti. Io ne ho visto solo uno, il Deserto del Sahara, me ne mancano ancora nove. Pare che l’ultima moda sia proprio di andarsi a rilassare nel deserto. Venite con me?

Le 10 mete del 2011

Se avete in programma un viaggio e siete indecisi sulla destinazione, fidatevi delle mete consigliate da Lonely Planet, che ha appena stilato la top 10 dei Paesi da vedere il prossimo anno. Naturalmente non può mancare l’Italia, che si trova al 7° posto della classifica, consigliata per le città storiche e i borghi nascosti, ma anche per il buon cibo e la gente ospitale. Evviva! Non stupitevi, invece, se al primo posto trovate l’Albania. Questo Paese si sta liberando dalla fama di luogo inospitale e pericoloso e si sta aprendo al turismo. Se siete alla ricerca di un posto selvaggio, incontaminato e soprattutto low cost, ecco la meta che fa per voi. Il secondo Paese da visitare è il Brasile, dalle città come Rio de Janeiro, San Paolo e Brasilia (che quest’anno festeggia i cinquant’anni), fino alle coste con le loro spiagge immense. L’ultimo del podio è l’arcipelago di Capo Verde, con le sue dieci isole di Sopravento e Sottovento.

(SFOGLIA LA FOTO-CLASSIFICA DELLE DESTINAZIONI CONSIGLIATE PER IL 2011)

Seguono Panama (oltre al famoso canale ci sono isole spettacolari), la Bulgaria e l’arcipelago di Vanuatu, nel bel mezzo del Pacifico. All’8° posto della classifica c’è la Tanzania, imperdibile per la natura, gli animali (qui si possono vedere i ‘big five’) e la spiagge di Zanzibar. Per il 9° posto è stata scelta la Siria e, in ultimo, il Giappone, con i suoi contrasti fatti di grattacieli, luci al neon e giardini di ciliegi in fiore. Avete preparato la valigia per una di queste mete? Io sì.

10 curiosità su 10 monumenti

Durante i miei viaggi, navigando in rete o leggendo le guide di viaggio ho scoperto alcune curiosità sui dieci monumenti più famosi del mondo (GUARDA LA GALLERY). Ho trovato anche delle cose interessanti sui nostri monumenti, come la Torre di Pisa (che è curva, lo sapevate?) e il Colosseo (che cambia le luci se una sentenza di morte viene cancellata), ma anche sulla muraglia cinese (per esempio, che non è vero che si vede a occhio nudo dalla Luna!), sulla piramide di Giza (che per ben 43 secoli è stata la costruzione più alta della Terra), sul Taj Mahal (che è la tomba di una principessa), sul Grand Canyon, sulla Statua della Libertà, sulla Torre Eiffel (il monumento turistico a pagamento più visitato al mondo) o sul Monte Rushmore, quello con i busti dei Presidenti americani.

Ma la curiosità più ‘curiosa’ è questa: tra i 10 monumenti più famosi al mondo c’è anche il Colosso di Rodi, che nessuno ha mai visto né visitato. Infatti, si inabissò nel mare durante un terremoto che colpì Rodi nel lontano 226 a.C., ma resta comunque una delle sette meraviglie del mondo antico e tra i monumenti più famosi del mondo.

10 meraviglie della natura

E’ uscita una classifica sui paradisi naturali più spettacolari della Terra. Ne sono stati tovati ben mille, ma io ho scelto i primi dieci che trovo più significativi. Il posto più suggestivo in assoluto si trova in Bolivia e si chiama Salar de Uyuni: è la più grande salina del mondo, 12mila chilometri quadrati di un bianco candido come la neve. Segue immediatamente dopo la maestosa Grande Barriera Corallina che si trova in Australia, il più grande parco marino del mondo. Uno spettacolo della natura è il Deserto di Atacama in Cile (quello in cui hanno salvato i minatori). La cosa incredibile è che, proprio nel bel mezzo del nulla, spuntano dei geyser che spruzzano acqua ininterrottamente.

(SFOGLIA LA GALLERY DELLE 10 MERAVIGLIE DELLA NATURA)

Tra le meraviglie naturali ci sono anche le Montagne Rocciose del Canada, il Grand Canyon, Milford Sound, in Nuova Zelanda, il Salto Ángel, nel Venezuela, il Parco nazionale di Plitvice, in Croazia, il distretto dei laghi in Gran Bretagna e il deserto di Sossusvlei, in Namibia. Ve ne vengono in mente altri?

10 luoghi imperdibili della Terra

Il prestigioso quotidiano britannico The Guardian ha stilato la classifica dei 10 luoghi imperdibili della Terra. Alcune sono ‘vecchie conoscenze’, come le Cascate di Iguazù (al primo posto), il Grand Canyon (al secondo posto) e il Machu Picchu (terzo posto), ma altre sono novità degli ultimi decenni, attrazioni moderne come Disneyland, in California, oppure l’Harbour Bridge di Sydney.

(SFOGLIA LA GALLERY DEI 10 LUOGHI IMPERDIBILI DELLA TERRA)

Secondo il giornale, tutti noi dovremmo visitare questi dieci luoghi almeno una volta nella vita. A me ne mancano ancora parecchi, ma sicuramente non voglio perdermi per niente al mondo Petra, la Grande Barriera Corallina e i templi di Angkor Wat. Anche perché pare che alcuni di questi stiano scomparendo

I 10 fari più cool del mondo

I fari suscitano sempre un certo fascino. Affacciati su mari tempestosi, colpiti dalle onde, spiccano sulle punte più estreme dei lembi di terra. Sono punti di riferimento per chiunque arrivi dal mare o da terra. Alcuni sono storici, altri ultramoderni. Il sito thecontaminated.com ha stilato la classifica dei 10 fari più belli del mondo. Il più originale è senza dubbio il faro di Enoshima, in Giappone. Il più classico dei fari (e forse anche il più conosciuto) è il Cape Hatteras Lighthouse, negli Stati Uniti. Il più suggestivo è la Torre De Hercules a La Coruña, in Spagna. Il più particolare è il faro di Middle Bay, nel bel mezzo del mare degli USA. Il più imponente è il Kiz Kulesi di Istanbul, in Turchia. Ma quello che preferisco è il Low Lighthouse sulle coste della Gran Bretagna.

(SFOGLIA LA GALLERY DEI 10 FARI PIÙ BELLI DEL MONDO)

La maggior parte dei fari contemplati nella classifica si trovano negli Stati Uniti. In realtà, in Europa ce ne sono tantissimi altrettanto affascinanti. Molti si trovano nella vicina Croazia. Si possono anche affittare per trascorrere le vacanze. Molti altri sono concentrati sulle coste della Cornovaglia. Non avreste voglia di andarci subito? Guardate che belle onde in Bretagna

I 10 ponti più belli del mondo

ponti.jpg

Non so voi, ma io quando viaggio vado sempre alla ricerca di ponti da fotografare, alcuni li ritengo dei veri e propri capolavori di architettura. Ecco perché ho pensato di proporvi una fotogallery con i dieci ponti più belli del mondo. A parte i “classici” Golden Gate, Ponte di Brooklyn e Tower Bridge, penso che gli italianissimi Rialto e Ponte Vecchio debbano rientrare nella lista (GUARDA LE FOTO).

Da non perdere anche il ponte che attraversa il porto di Sydney e gli storici ponti di Praga e Budapest, oltre al ponte in ferro di Montreal e al saliscendi in legno del Giappone. Voi che ne pensate? Quali sono i vostri ponti preferiti in giro per il mondo?