Top 20 dei viaggi del 2011

La prestigiosa rivista National Geographic ha pubblicato la classifica dei 20 viaggi da fare nel 2011. Insieme a Ulan Bator, in Mongolia, che è il primo viaggio consigliato in assoluto, e ai laghi di Plitvice, in Croazia, al terzo posto come meta imperdibile c’è la nostra amatissima Sardegna! Non una zona specifica, ma l’intera isola. Non è una notizia meravigliosa? Pensate che la classifica comprende luoghi incantati come la Tasmania, in Australia, i Fiordi norvegesi, la Namibia e il Laos, ma anche l’Isola di Kodiak, in Alaska, le Highland scozzesi e la Penisola Gaspé, nello Stato del Quebec, in Canada. Luoghi ameni come la Papua Nuova Guinea o il Kurdistan iracheno (il Paese è diviso tra Iran, Iraq e Turchia). E persino paradisi terrestri come l’Uruguay, Palawan, nelle Filippine, e Messenia, in Grecia.

(GUARDA LE FOTO DELLE 20 DESTINAZIONI CONSIGLIATE PER IL 2011)

Un’altra classifica delle mete consigliate per l’anno prossimo l’aveva stilata qualche tempo fa la guida Lonely Planet, che aveva messo al primo posto l’Albania, come meta emergente, mentre l’Italia era solo al 7° posto. Con quale delle due classifiche siete d’accordo? Vogliamo farne una noi?