I 10 canyon più spettacolari

Sono posti in luoghi impervi e lontani, ma hanno paesaggi mozzafiato. Per questo sono visitati da migliaia di persone. I canyon sono spesso la meta preferita di chi ama l’avventura e di chi cerca una vacanza fuori dal comune. Focus.it ha stilato una classifica dei canyon più belli e spettacolari del mondo, mettendo al primo posto il Blyde River Canyon, in Sudafrica, chiamato anche il colabrodo perché pieno di giganteschi buchi, scavati dalle potenti rapide che lo attraversano. Secondo in classifica il Brimstone Slot Canyon nello Utah, dove si può ammirare uno spettacolo di chiaroscuri unico al mondo. Al terzo posto il Grand Canyon Skywalk, dal nome del protagonista di Guerre Stellari, Luke Skywalker. E’ caratterizzato da una passerella trasparente che dà ai visitatori l’impressione di camminare nel vuoto.

(GUARDA LE FOTO DEI CANYON PIÙ BELLI DEL MONDO)

A seguire, altri tre canyon nello Stato dello Utah: il Canyon Bingham, che un tempo era una collina e ora è un vero e proprio buco nella terra, profondo oltre 1 km e con un diametro di 4000 metri; l’Horseshoe Canyon, che offre uno spettacolo unico dovuto ai raggi anti-crepuscolari, che sono effetti ottici assai particolari; e, infine, La Valle della Desolazione, attraversata dal fiume Green. Continuando la carrellata, si arriva al Canyon Colorado River nel Golfo della California. Gli altri tre canyon non sono proprio ‘terrestri’. Infatti, all’8° posto della classifica c’è il Canyon Tithonium Chasma che si trova addirittura su Marte. Il suo punto più profondo è a 5,5 km. Sempre sul Pianeta Rosso c’è il Valles Marineris, dieci volte più lungo e sette volte più profondo del Grand Canyon che si trova in Arizona. Last but not least, il canyon che taglia in due il pianeta Marte, lungo quasi 4000 km, largo tra i 50 e i 100 m e profondo una decina di chilometri. Chissà se un giorno potremo visitarli?

I 10 buchi più strani della Terra

Blue hole, canyon, cenote, il nostro pianeta è un colabrodo. E, dove i buchi non sono stati creati da madre natura, ci ha pensato l’uomo a scavare, creando, talvolta però, delle opere meravigliose. Il ‘buco’ più strabiliante che esista sulla faccia della Terra è il Great Blue Hole, nella barriera corallina del Belize. Un enorme buco perfettamente circolare del diametro di 300 metri e profondo 125. E’ il paradiso dei diver. Il Kimberley Big Hole, in Sudafrica, invece, si trova al centro di un terreno minerario ed è profondo ben 1100 metri. E’ una piscina termale naturale la Morning Glory Pool, nel parco di Yellowstone, negli Stati Uniti.

(GUARDA I DIECI BUCHI PIÙ GRANDI DEL MONDO)

E’ stato fatto dall’uomo nel X secolo il pozzo di Chand Baori, in India, costruito per raccogliere l’acqua piovana. Si possono scendere i 3500 gradini per andare ad attingere l’acqua. Mirny, in Siberia, è la più grande miniera di diamanti all’aperto. Mentre la miniera di Bingham Canyon, nello Stato dello Utah (USA), è il più grande scavo del mondo fatto dall’uomo. Non trovate che il nostro pianeta sia il più meraviglioso dell’Universo?