Ascensori panoramici: top 10

Se amate viaggiare per il mondo come me, non potete perdervi i panorami delle città visti dall’alto. Alcuni edifici, torri o grattacieli che siano, permettono, con ascensori velocissimi, di arrivare a centinaia di metri da terra in pochi secondi. L’ascensore più veloce e il più spettacolare del mondo è quello della CN Tower di Toronto, in Canada, la torre più alta del mondo (GUARDA LE FOTO). In soli 58 secondi vi porta sullo Sky Pod a 447 metri. Sull’ascensore c’è un pavimento di cristallo da cui guardare sotto: da paura! Se siete stati a New York, forse pensate che l’ascensore dell’Empire State Building sia veloce. Invece vi sbagliate. E’ solo al 4° posto, ma la vista da lassù è impareggiabile.

Sempre in Canada, infatti, c’è il 2° ascensore più veloce, quello del Maritime Museum of British Columbia, a Victoria, il più vecchio ascensore del Nord America (1899). Al 3° posto ci sono i cinque ascensori dell’hotel Westin St. Francis a San Francisco, Stati Uniti: in 30 secondi vi portano a più di 300 m. Al 5° posto c’è il famoso Taipei 101, a Taiwan, il secondo grattacielo più alto del mondo (il primo è il Burj Dubai o Burj Khalifa). La classifica segue con il Baiyoke Sky Hotel (6°), a Bangkok, la Tour Eiffel (7°), l’ascensore di Hammetschwand, a Bürgenstock, in Svizzera (8°), il Burj Dubai (9°) e il Suur Munamägi, a Võrumaa, in Estonia (10°).

Burj Dubai, il più alto del mondo

Con fuochi pirotecnici degni di uno sceicco arabo, ieri è stato inaugurato il grattacielo più alto del mondo, il Burj Dubai (GUARDA LE FOTO), a Dubai, negli Emirati Arabi, alto ben 826 metri. Il gigante di cemento, ferro e vetro batte tutti i record: 330.000 tonnellate di cemento, 31.400 di acciaio, 160 piani. Pensate che è visibile a 95 km di distanza. Il Burj Dubai (già rinominato Burj Khalifa, dal nome dello sceicco) ospiterà l’hotel di Giorgio Armani e 700 appartamenti superlusso. Un grattacielo da guinness dei primati (GUARDA IL VIDEO), che supera di gran lunga la Taipei 101 alta ‘solo’ 509 m., finora il grattacielo più alto del mondo. Nel 2010 dovrebbero essere inaugurati altri edifici da record: la Russia Tower, a Mosca (600 m.), il Fordham Spire di Chicago (609 m.) e le Incheon Towers, a Incheon, in Corea (610 m.).

I lavori per la costruzione del Burj Dubai sono iniziati nel 2004, quando l’Emirato era in pieno sviluppo edilizio. Oggi, dopo la crisi economica degli ultimi tempi, le cose sono un po’ diverse. Pare che nessuno degli appartamenti del grattacielo sia stato ancora venduto. Comunque, l’inaugurazione di questo grattacielo mi sembra già un buon segnale di ripresa. Speriamo in bene! Intanto, se ve la siete persa in Tv, guardate il momento dell’inaugurazione da mille e una notte….