Sharm: riapre la spiaggia degli squali

coral-bay-sharm-470.jpg

Una buona notizia per tutti quelli che sono in partenza o che vogliono prenotare un viaggio per Sharm el-Sheik: la spiaggia degli squali ha riaperto ai bagnanti. Le autorità egiziane hanno dato l’ok dopo che uno squalo killer aveva ferito quattro turisti e ucciso una donna tedesca in vacanza sul Mar Rosso e la spiaggia era stata chiusa. Ai proprietari degli hotel della zona sono state ordinate delle misure di sicurezza da prendere per garantire la salvaguardia dei turisti durante i bagni e le immersioni.

(GUARDA LE FOTO DELLA SPIAGGIA DI SHARM)

Innanzitutto, dovranno provvedere a una segnaletica sulle spiagge che indichi ai turisti i comportamenti da tenere in acqua e i rischi da evitare. Inoltre, ci sarà un costante pattugliamento della costa da parte delle imbarcazioni, che potranno così avvisare i bagnanti in caso di eventuali pericoli. E sono proprio le immersioni – o lo snorkeling, per chi non è un esperto sub – il motivo principale per cui milioni di persone scelgono di andare a Sharm ogni anno.