L’hotel dei robot

hotel-470.jpg

Un tecno-hotel a New York. Si chiama Yotel e si trova vicino a Times Square, all’angolo tra la 10th Avenue e la 42th Street. Le sue 669 camere, chiamate “cabin rooms”, sono compatte e combinano gli elementi di lusso delle prime classi aeree con i criteri di utilizzo dello spazio usati nei capsule hotel giapponesi. A questo va aggiunta una sofisticata tecnologia, finalizzata alla ricerca di un rapporto qualità-prezzo molto favorevole. Il concetto, infatti, è quello di “affordable luxury”, lusso abbordabile, e i prezzi delle stanze partono da 150 dollari a notte (105 euro).

(GUARDA LE FOTO DELL’HOTEL TECNOLOGICO)

Si va dai banchi con la possibilità di fare il check-in automatico al deposito bagagli mediante robot e le innovative camere, tutte insonorizzate, sono dotate, oltre che di Tv a schermo piatto, anche di computer con connessione wi-fi e lettore musicale. La scrivania ha la docking station per l’iPod e il bagno ha la doccia monsonica. Yotel propone anche un ristorante, bar con la connessione gratuita e un’ampia terrazza affacciata su Times Square West. Il bagaglio? Ve lo porta il robot.

L’hotel dei robotultima modifica: 2011-06-23T15:25:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “L’hotel dei robot

  1. é stato prodotto tempo addietro un bel film sul genere..: “il mondo dei Robot..” dove dei robot facevano di tutto sia in ambienti a scene diverse dalle camere da letto a parchi a tema storici etc…e questi robot poi si sono ribellati..contro i turisti..un film il mondo dei robot che ha antecipato di anni quello che sta costruendo oggi..
    Comunque in Giappone hanno già costruito Hotel con camere a tema: sadomaso camere storiche futuristiche..chissà se già con robot..di donne e uomini sui letti 🙂 se ancora non l’hanno fatto credo che presto lo faranno..

I commenti sono chiusi.