L’Holi festival in India

In India è una delle feste più attese dell’anno. L’Holi Festival celebra l’inizio della primavera e coinvolge migliaia di persone. La manifestazione è una ricorrenza annuale molto antica e ha inizio con lo spargimento di polvere colorata, canti e balli. E’ una festa collettiva che coinvolge tutta la popolazione. Tutti si abbracciano, si baciano, cantano, ballano e suonano per far trionfare l’amore. Infatti, questa è la festa dell’amore, della passione, della gioia, della fratellanza e del colore.

(GUARDA LE FOTO DELL’HOLI FESTIVAL)

Durante l’Holi Festival, celebrato soprattutto nel Jaisalmer, parte dell’India a ovest del Rajasthan, le persone si buttano addosso secchi di vernice colorata, trasformandosi in veri e propri arcobaleni e girano per le città e i villaggi con i volti dipinti. All’evento, all’insegna della gioia di vivere e del trionfo del bene sul male, partecipano non solo i bambini e gli adulti ma anche gli anziani. Il termine Holi significa “brucia” e lo spirito del male viene simbolicamente bruciato in un falò. Altro che il Carnevale. E voi cosa ne pensate?

L’Holi festival in Indiaultima modifica: 2011-03-22T15:19:44+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “L’Holi festival in India

I commenti sono chiusi.