I panorami più belli del mondo

Su Forbes è stata stilata un’interessante, anche se discutibile, classifica dei dieci panorami più belli del mondo. Si passa dal tramonto a Bagan, in Birmania, sul podio in prima posizione, al Golden Gate Bridge di San Francisco e la Muraglia Cinese, al secondo e terzo posto. Seguono Phang Nga Bay, in Thailandia, e le affascinanti vedute del Grand Canyon in Arizona.

(GUARDA I PANORAMI PIU’ BELLI DEL MONDO)

Al settimo posto c’è Big Sur, regione della costa centrale della California, e all’ottavo le casate Iguazu, generate dall’omonimo fiume situato sul confine tra il Brasile e l’Argentina. Infine, la rinascita del World Trade Center a New York e il lago Hoan Kiem in Vietnam.
Qual è il paesaggio tra questi citati che preferite? Avete altri paesaggi suggestivi da suggerire?

I panorami più belli del mondoultima modifica: 2011-02-28T15:35:51+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “I panorami più belli del mondo

  1. Certo che quelli di Forbes ne hanno di fantasia. Mettere tra i panorami più belli il golden avenue bridge o il world trade center….Mah! E allora portofino, la riviera amalfitana, le eolie, in Italia abbiamo più bei panorami del momdo, altro che il golden gate, il problema è che siamo dei fessi e non li valorizziamo a sufficienza dal punto di vista turistico.

  2. Per chi ci è stato come me a Bagan, in Birmania,devo dire che effettivamente nessun altro posto al mondo ha un’atmosfera simile,e la foto rende solo in parte la magia di quei panorami

  3. Se si parla del più bello, dell’assoluto, come si fa ad escludere quei luoghi che parlano immediatamente di Dio? In Italia, basta recarsi sulle Dolomiti, ma anche altre meraviglie naturali parlano immediatamente, al cuore sensibile, dell’esistenza di Dio. Certo non bisogna trascurare quella legge misteriosa la quale fa sì che ognuno di noui resti attaccato ((e anche ammirato) alla terra dove è nato, ma di meraviglie è pieno il mondo.

  4. Se si parla del più bello, dell’assoluto, come si fa ad escludere quei luoghi che parlano immediatamente di Dio? In Italia, basta recarsi sulle Dolomiti, ma anche altre meraviglie naturali parlano immediatamente, al cuore sensibile, dell’esistenza di Dio. Certo non bisogna trascurare quella legge misteriosa la quale fa sì che ognuno di noui resti attaccato ((e anche ammirato) alla terra dove è nato, ma di meraviglie è pieno il mondo.

I commenti sono chiusi.