Boeing 747-8, il gigante dell’aria

boeing-747-8-intercontinental-470.jpg

Erano in 10mila, ieri, a Everett, vicino a Seattle, negli Stati Uniti, tutti con il naso all’insù, per vedere decollare il nuovo gigante dell’aria, il Boeing 747-8 Intercontinental. Il nuovo re dei cieli, concorrente acerrimo dell’A380 di Airbus, è l’aereo passeggeri più lungo del mondo. E’ anche più tecnologico, più economico e più ecologico, se si considera il fratellino 787 Dreamliner, che finora deteneva il primato. Ogni passeggero, infatti, permetterà di consumare il 16% in meno di anidride carbonica e l’aereo sarà il 30% meno rumoroso. All’interno sarà più spazioso e confortevole per i passeggeri e ci sarà anche più spazio per il bagaglio a mano. Inoltre, sarà rosso, al contrario di tutti i Boeing che solitamente sono blu. E per questo motivo, i fan si sono già scatentati sulla rete!

(GUARDA LE FOTO DEL BOEING 747-8 INTERCONTINENTAL)

Ideale per le lunghe tratte, sono già parecchie le compagnie aeree che ne hanno ordinato alcuni esemplari, tra cui la tedesca Lufthansa e la coreana Korean Air. Le prime consegne avverranno alla fine del 2011 e sono in molti a non vedere l’ora di viaggiare su questo splendido aereo. Tra questi ci sono anch’io!

Boeing 747-8, il gigante dell’ariaultima modifica: 2011-02-15T12:39:17+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

9 pensieri su “Boeing 747-8, il gigante dell’aria

  1. benvenuto al 747-8 intercontinental, volevo solo dire che la BOEING di solito copia i “vecchi” 747-400. Io preferisco viaggiare sull’A380 dell’airbus, gli airbus sono meno costosi. Comunque complimenti alla BOEING, benvenuto. Lo vorrei vedere anche all’aeroporto di CETANIA. CIAO A TUTTI.

  2. Molto bello, ogni volta le fabbriche di aerovelivoli cerca di superare la concorrenza, molto lusso nelle sue linee interne, comunque io sono tifoso della airbus che utilizzo molto spesso nei viaggi a lungo raggio, vediamo se reuscirò a salire su questo nuovo modelo, comeunque dovrebbe essere molto bello vederlo decollare verso il blu, e maestuoso

  3. voglio solo rispondere a quel soggetto che preferisce l’A380:IN FATTO DI AEREI NE CAPISCI MOLTO POCO PERCIO’ PRIMA DI SCRIVERE STUPIDAGGINI DOCUMENTATI E RIFLETTI. SICURAMENTE DALLE TUE PAROLE SI EVINCE CHE HAI VOLATO POCO E MALE!

I commenti sono chiusi.