Villaggio igloo in Austria

iglu-village-austria-470.jpg

Nonostante il freddo, gli igloo d’inverno stanno diventando di gran moda. Ce n’è uno bellissimo a Piancavallo, nel parco naturale delle Dolomiti Friulane. Ma l’Iglu Village che hanno aperto di recente a Kühtai, in Austria, vicino a Innsbruck, prevede che gli ospiti si costruiscano da soli l’igloo in cui trascorreranno la notte. Sì perché a 2020 metri di altitudine (è il resort più alto di tutta l’Austria) con al massimo 0° C non si resiste più di una notte! Nel villaggio c’è posto per 14 igloo.

Le camere possono essere doppie – per le coppiette che vogliono scaldarsi – o quadruple, nel caso si volesse condividere questa esperienza unica insieme a tutta la famiglia. C’è persino l’Igloo-bar per trascorrere la serata in compagnia di altri ospiti e la jacuzzi per scaldarsi un po’. Tutt’intorno ci sono le montagne, le piste da sci e tanta tanta neve fresca per fare passeggiate con le ciaspole, anche al tramonto, seguendo solo le stelle. Non è divertente?

Villaggio igloo in Austriaultima modifica: 2010-12-02T15:53:09+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Villaggio igloo in Austria

  1. L’Igloo in Canada: un igloo è la casa di ricovero di tipo neve neve. Ci sono tre tipi tradizionali di igloo. Il più piccolo è ray temperamento fatto solo per 2-3 giorni. Accanto a semi-permanente, questo di solito era un camera singola abitazione che ospitava una o due famiglie. Spesso ci sono stati molti di questi in una piccola area, che formavano un villaggio Inuit. Il più grande è fatta per gruppi in base alle occasioni. Ci potrebbero essere 5 camere, partecipazione 20 persone in essa.

I commenti sono chiusi.