Unesco: Siviglia fuori dai Patrimoni?

Entro l’anno a Siviglia, in Spagna, sarà ultimata la Torre Cajasol, un grattacielo di 43 piani alto 178 metri, che cambierà completamente lo skyline della città andalusa (GUARDA LE FOTO). Ed è per questo motivo che l’Unesco sta pensando seriamente di togliere Siviglia dalla lista dei patrimoni dell’umanità, nella quale è iscritta dal 1987 per i suoi spettacolari monumenti, come la Cattedrale, la Giralda (la torre campanaria della Cattedrale), l’Alcazar (il palazzo reale, ex forte dei Mori) e l’Archivio delle Indie (un deposito di documenti molto antichi e molto importanti). Il grattacielo è stato progettato dall’architetto internazionale César Pelli, lo stesso che ha ideato l’area di Porta Nuova a Milano, pronta per il 2015, anno dell’Expo.

Se siete stati a Siviglia, sicuramente vi sarete innamorati di questa splendida città. E, in effetti, rovinare il paesaggio è un peccato. E’ anche vero, però, che dall’Esposizione universale che si è tenuta a Siviglia nel 1992 di nuovi edifici, anche moderni, ne sono stati costruiti parecchi, basti pensare al Ponte dell’Alamillo che collega la città all’Isola di Certosa, che è ormai divenuto il simbolo di Siviglia. Voi cosa ne pensate? Ha ragione l’Unesco o è giusto seguire il progresso?

Unesco: Siviglia fuori dai Patrimoni?ultima modifica: 2010-06-30T13:11:07+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Unesco: Siviglia fuori dai Patrimoni?

  1. Essendoci stata a Siviglia, mi dispiacerebbe che venga tolta dalla lista dei patrimoni dell’Umanità.
    Anche se si vuole rimodernizzare, è comunque una città antica e splendida.
    NON TOGLIETELA!!!!!!!!!!!!!

I commenti sono chiusi.