Mondiali Sudafrica: leoni vs leonesse

In Sudafrica, la febbre da Mondiali di calcio ha colpito tutti. Persino i leoni. In un campetto della città di Polokwane, a metà strada tra Pretoria e il Kruger National Park, si è disputato un incontro decisamente originale: leoni contro leonesse (GUARDA LE FOTO). Una partita agguerrita a suon di ruggiti, soprattutto da parte del leone-portiere che ha parato i goal. Le squadre, entrambe sudafricane, hanno giocato con il pallone della Nazionale di calcio del Sudafrica. Una leonessa, infuriata per non essere riuscita a mettere la palla in rete, si è persino sbranata la bandiera! Sicuramente i tifosi, armati dell’ormai immancabile Vuvuzela, una specie di tromba da stadio lunga un metro che fa un rumore insopportabile, si sono divertiti come matti.

Intanto, nel resto del Paese, gli eventi legati ai Mondiali continuano: alcuni zulu si sono dati appuntamento per una partitella a piedi nudi sulla spiaggia, mentre alcuni street artist si sono dilettati nel ricostruire gli stadi sudafricani con la sabbia. Uno spettacolo nello spettacolo, insomma. Il Sudafrica è davvero un Paese meraviglioso, non trovate? E il leone è davvero il Re degli animali, non trovate?

Mondiali Sudafrica: leoni vs leonesseultima modifica: 2010-06-15T14:40:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Mondiali Sudafrica: leoni vs leonesse

I commenti sono chiusi.