Montecarlo migliore destinazione

montecarlo-470.jpg

Alla vigilia di uno dei Gran Premi di Formula Uno più amati del mondo, Montecarlo è stata eletta la destinazione più apprezzata dai viaggiatori di tutto il mondo. Vi sembrerà strano, ma nel Principato di Monaco non ci sono solo i bolidi che corrono nel circuito cittadino. La città è affacciata sul mare e si trascorrono piacevoli vacanze. Ci sono molte cose da fare e da vedere: il casinò, le spiagge, il museo oceanografico, la rocca, il giardino botanico, gli yacht, le terme… L’elenco è davvero lungo (GUARDA LE FOTO)! E’ quanto risulta dal premio appena assegnato, il ‘Travellers’ Choice Destinations Awards 2010′, basato sulle opinioni di migliaia di turisti. Nella top 10 spiccano ben quattro mete italiane: Firenze, al quarto posto, Venezia, al settimo, Siena, all’ottavo, e Roma, al nono.

Due sono le città tedesche: Heidelberg (2^) e Amburgo (10^). La terza città più amata dai viaggiori di tutto il mondo è Salisburgo, in Austria, la quinta è Lucerna, in Svizzera, e la sesta è Tokyo, in Giappone. Io le ho viste quasi tutte e tra le mie preferite, oltre alle città italiane, c’è sicuramente Heidelberg, che vi consiglio di visitare appena ne avete l’occasione. Siete d’accordo?

La Notte dei Musei, il 15 maggio in tutta Europa

torino-museo-del-cinema.jpg

Questa è davvero una bella iniziativa, non potevo non segnalarvela. Sabato 15 maggio ci sarà la quinta edizione della Notte Europea dei Musei, quest’anno con il patrocinio dell’UNESCO. In Italia e in quaranta stati europei, molti musei rimarranno aperti dalle 20 fino alle 2 di notte e saranno visitabili gratuitamente.

A mio parere un’occasione interessante per scoprire alcune meraviglie culturali italiane senza spendere un euro. Se poi proprio non vi sarà piaciuto, non potrete dire di aver sprecato i soldi del biglietto! Per conoscere quali musei aderiscono all’iniziativa a Roma, Venezia, Napoli, Reggio Calabria, Pesaro, Trieste, Bergamo, Ravenna, Cremona, Cosenza e molte altre, basta consultare il sito ufficiale dell’iniziativa.

Londra, Elephant Parade

elefanti-londra-470.jpg

Se andate a Londra in questi giorni non spaventatevi se trovate la centralissima Trafalgar Square, Buckingham Palace e Parliament Square invase da coloratissimi elefanti. Si sta svolgendo la Elephant Parade, una mostra benefica per la salvaguardia degli elefanti dell’Asia (GUARDA LE FOTO). Sono ben 260 i cuccioli di elefanti di dimensioni reali decorati da artisti esordienti, ma anche da grandi nomi della moda internazionale, tra cui Paul Smith, Tommy Hilfiger, Swarovski, Cartier ecc. Gli elefantini saranno in mostra fino al 30 giugno. Poi saranno messi all’asta per salvare gli elefanti veri! Se volete portarvi a casa un souvenir, comunque, sappiate che da Selfridges vendono gli stessi elefanti, ma nel formato valigia. Costano intorno ai 30 euro.

Una simile inziativa ci sarà anche a Roma, dove sta per iniziare la Cow Parade, una mostra all’aperto di mucche colorate che ha già fatto il giro del mondo. Non vorreste mettervi una di queste riproduzioni nel salotto di casa?

UK: la gara dei formaggi

Ogni anno nella cittadina di Stilton, a una trentina di chilometri da Cambridge, in Gran Bretagna, si svolge una gara decisamente strana: la ‘Stilton Cheese Rolling Competition’, la gara di formaggi rotanti! Le squadre composte ognuna da quattro cittadini devono sfidarsi facendo rotolare forme di formaggio lungo la strada principale davanti a una folla di fan (GUARDA LE FOTO). La squadra vincitrice viene incoronata campionessa di formaggi rotanti…

Lo scorso anno la gara ha compiuto 50 anni. Il formaggio Stilton è un prodotto tipico dell’Inghilterra, in particolare di queste zone. E’ una sorta di gorgonzola puzzolente, ma piace a molti. Questa gara è una delle tante stranezze dell’Inghilterra. Tra le altre competizioni divertenti c’è quella delle parelle, la Great British Duck Race, che si svolge ogni anno a Londra nelle acque del Tamigi. Se non avete mai assistito a nessuno di questi eventi, vi consiglio di farlo!