I 50 migliori ristoranti del mondo

noma470.jpg

Chissà se riuscirò mai a provare uno dei 50 migliori ristoranti del mondo? E’ appena uscita la classifica annuale e, per provare il ristorante numero uno al mondo, Noma, bisogna andare fino a Copenhagen, in Danimarca. Più vicino è il numero due, El Bulli – quello di Ferran Adrià, chef famoso per la sua cucina molecolare – che si trova a Roses, vicino a Barcellona. Il terzo è un ristorante britannico, The Fat Duck, nella campagna inglese a un’oretta di strada da Londra (GUARDA LA GALLERY). Il primo ristorante italiano si trova solo al 6° posto ed è l’Osteria Francescana a Modena, che vanta un altro importante chef, Massimo Bottura.

Nella top 10 è l’unico italiano. Ma non sono molti i nostri ristoranti neppure nel resto della classifica. Se ne contano solo altri quattro. Primeggiano i ristoranti in Spagna, negli Stati Uniti, in Francia, ma anche nei Paesi del nord Europa e in Asia, Australia e Sudafrica.

I 50 migliori ristoranti del mondoultima modifica: 2010-04-27T14:31:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “I 50 migliori ristoranti del mondo

  1. Se non erro, ieri a Striscia la notizia un esperto aveva detto che i ristoranti italiani in classifica sarebbero stati 5 (infatti 5 sono) e che il migliore di questi sarebbe stato proprio quello di Massimo Bottura (infatti lui è).
    Come volevasi dimostrare, questa sera seguiremo l’aggiornamento su Striscia…

  2. l’esperto che citate è il presidente della guida l’espresso che per chi ha a che fare con guide gastronomiche tutti i giorni è la guida più corrotta che ci sia infatti è la meno presa in considerazione detto ciò è vero di sicuro le “vittorie”sono dovute anke a fattori economici come lo stesso vale per l’assegnazione della terza stella in particolare…..cordiali saluti a tutti

  3. credo che comunque gran parte delle persone si siano stancate di queste guide e di questo modo di cucinare..sembra quasi che per fare un buon piatto basti mettere due goccioline colorate in qua e là e costruire delle piramidi di cibo impossibili da mangiare!!! Ci sono tanti modi per approcciarsi al cibo senza per forza rimanere spettatori di ciò che ci viene inculcato!!!(http://www.divinatoscana.net/category/pacchetti-vacanze/gastronomiadegustazione/)
    http://www.divinatoscana.net

  4. credo che comunque gran parte delle persone si siano stancate di queste guide e di questo modo di cucinare..sembra quasi che per fare un buon piatto basti mettere due goccioline colorate in qua e là e costruire delle piramidi di cibo impossibili da mangiare!!! Ci sono tanti modi per approcciarsi al cibo senza per forza rimanere spettatori di ciò che ci viene inculcato!!!(http://www.divinatoscana.net/category/pacchetti-vacanze/gastronomiadegustazione/)
    http://www.divinatoscana.net

I commenti sono chiusi.