Eco-resort nell’Oasi di Siwa

adrere-amellal-470.jpg

A prima vista sembra di essere a Petra, in Giordania. Invece, siamo in Egitto, nell’Oasi di Siwa, vicino alla Libia, e ci troviamo in un eco-resort, l’Adrere Amellal, ricavato nella roccia (GUARDA LE FOTO). Trascorrere una vacanza in questo posto meraviglioso vi riappacifica con il mondo. Intorno, solo deserto e un lago salato. Le uniche persone che vedrete sono i berberi che abitano nella zona. L’edificio è costruito con materiali naturali ricavati dall’ambiente circostante e l’arredamento è fatto di pietra e legno intagliato. Non c’è elettricità, ma non importa.

Le candele illuminano benissimo gli ambienti e, la sera, lo spettacolo lo si ammira semplicemente guardando la volta stellata. Da mille e una notte… no? Se proprio vi annoiate, potete sempre organizzare un safari nel deserto oppure visitare la cittadina di Siwa o l’Oracolo di Amon, fatto costruire da Alessandro Magno. Non vi è venuta voglia di partire subito? A me sì. Guardate che posto!

Eco-resort nell’Oasi di Siwaultima modifica: 2010-02-23T13:53:25+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Eco-resort nell’Oasi di Siwa

  1. Complimenti per questo blog è molto interessante ed utile!
    Io sono iscritta al sito internazionale di viaggi e vacanze Trivago, dove sono gli utenti a pubblicare le foto e le opinioni sui loro viaggi e sulle loro esperienze, ed ho letto, in particolare questa opinione pubblicata sotto Marsa Matrouch ed intitolata ” eclisse nel deserto”. Un’opinione veramente bella che mi ha incantata e proiettata in un’altra dimensione e che merita attenzione.
    Se volete leggetela anche voi perchè merita veramente!
    Ancora complimenti e saluti!

  2. Qualcuno sa se è il caso di ricominciare a organizzare vacanze in Egitto o è meglio aspettare che si sistemino le cose in Libia e in tutto il nord Africa?
    La situazione sembrerebbe ancora tesa nell’area ma in Egitto molti tour operator hanno ricominciato a organizzare i soggiorni… c’è da fidarsi?
    Grazie
    Luca

I commenti sono chiusi.