La casa a remi

paddling-home.jpg

E’ proprio vero, tutte le stranezze arrivano dall’oriente, come questa casetta a remi che ho scovato in Rete, realizzata da Kacey Wong, un artista di Hong Kong che ha voluto testarla in occasione dell’Esposizione Biennale di Urbanismo e Architettura di Hong Kong e Shenzen. Mr. Wong ha voluto riprodurre un tipico appartamento della metropoli cinese ed è riuscito a costruire interamente a mano questa curiosa imbarcazione sostenuta da quattro barili di plastica. (GUARDA LE FOTO)

La casa a remi è un piccolo monolocale di 1,2 metri per lato, con tanto di veranda, condizionatore e minuscolo campo da golf sul tetto. L’immagine dell’appartamento galleggiante nel bel mezzo del Victoria Harbour, sovrastato dai grattacieli è davvero simpatica, chissà che qualche costruttore non apprezzi l’idea e colga l’occasione per produrre dei monolocali a motore

La casa a remiultima modifica: 2010-02-12T16:20:21+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “La casa a remi

I commenti sono chiusi.