Preikestolen, la roccia a picco sul mare

preikestolen.jpg

In Norvegia, nel fiordo di Lyse, non lontano dalla città di Stavanger, si trova una delle più popolari (e impressionanti) attrazioni turistiche del Paese scandinavo. Si tratta del Preikestolen, una roccia a strapiombo sul mare, raggiungibile con un sentiero lungo e difficoltoso. Una volta in vetta, però, si può godere di un panorama davvero spettacolare. (GUARDA LE FOTO)

La lunghezza del sentiero non è molta, circa 3,8 chilometri, ma la conformità del percorso, la ripidità di alcuni punti e la presenza di rocce fanno sì che ci vogliano circa due ore per giungere in vetta, a 600 metri di altezza, dopo aver affrontato un dislivello di 330 metri. Il premio che si ottiene arrivando sul plateau del Preikestolen è una vista meravigliosa del fiordo, a patto di non soffrire di vertigini.

 

Preikestolen, la roccia a picco sul mareultima modifica: 2010-01-13T15:51:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Preikestolen, la roccia a picco sul mare

I commenti sono chiusi.