Tutte le Statue della Libertà

statua-liberta.jpg

Ho letto che tra le statue del Duomo di Milano c’è anche una Statua della Libertà. Non l’avevo mai notata, ma la prossima volta che passerò davanti alzerò lo sguardo per guardarla. La statua, molto più piccola di quella di New York, risale al 1810 ed è opera dello scultore Camil­lo Pacetti. Potrebbe essere stata usata come modello da Frédéric Auguste Bartholdi per costruire ‘Miss Liberty’. Sapevate che nel mondo esistono tantissime repliche (GUARDA LE FOTO) della Statua della Libertà?

Tutte le Statue della Libertàultima modifica: 2009-09-30T13:05:35+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

14 pensieri su “Tutte le Statue della Libertà

  1. ma che c–ate dite? prima di parlare informatevi, ‘gnurant!
    non è la statua della libertà quella che sta sul Duomo di Milano

  2. ah, no, ok, scusate
    ho sbagliato statua, guardavo un’altra immagine
    chiedo venia per l’errore, ma il fatto non cambia: il restauro del duomo, e quindi anche le statue che ci stanno sopra, è di un architetto del XIX secolo, Viollet le Duc, e quindi sicuramente non è copia della statua di NY

  3. ESAGERATISSIMO DIRE CHE MILANO E’ LA CITTA’ PIU’ BELLA DEL MONDO!
    Milano è discreta,non è granchè come bellezza,ma è discreta.
    Resta senza dubbio Roma la città più bella esistente!

  4. Cari amici, sono un docente di storia dell’arte di una celebre accademia Milanese, o Meneghina, date le slittate dialettali dei vostri messaggi. Se leggeste piu libri e un po meno blog sapreste che la statua sopra il portale del Duomo di Milano è effettivamente la madre, il modello di ispirazione per la statua della libertà. Viviamo in uno dei paesi piu belli al mondo, girate, guardate, ammirate! Non marcite dietro a un pc! Si vive una volta sola. Ciao

  5. Philippe Daverio nella puntata di Passepartout che parla dell’Accademia di Brera spiega che il modello di ispirazione per la progettazione della Statua della Libertà di New York sono state le due statue del portale el Duomo di Milano sovrapposte. Se le osservate e le sovrapponete mentalmente infatti potrete chiaramente ossevare che ciò che ne deriva è la Statua della Libertà.
    Il fatto non è casuale, la facciata del Duomo di Milano fu riorganizzata in epoca Napoleonica, quindi in Francia giravano numerose immagii di queste opere, di non secondaria importanza è da ricordare che l’architetto che ha progettato la Statua della Libertà aveva origini Italiane.

  6. Quella di New York non è l’unica ma solo la più famosa. Di Statute della libertà ce ne sono davvero molte sparse in giro per il mondo… tuttavia non ero a conoscenza di quella sul Duomo. Spero di passarci presto, sono proprio curioso di dargli un’occhiata 🙂

I commenti sono chiusi.