Lungo il Tevere… Roma

tevere.jpg

Ragazzi, se avevate intenzione di andare a Roma per un weekend ve lo consiglio vivamente! Adesso che è arrivata l’estate nella Capitale organizzano un sacco di eventi. Lungo il Tevere, tra Ponte Sisto e Ponte Palatino, in pieno centro, hanno allestito un sacco di bancarelle, giochi per bambini, ristorantini per tutti i gusti, dalla pizzeria al wine bar ai chiringuito per gli aperitivi, dove poter trascorrere le serate.

tevere2.jpg

Ogni giorno c’è un concerto di musica jazz o di canzoni tipiche romane oppure uno show con qualche personaggio noto o addirittura proiezioni cinematografiche e lezioni di storia. L’evento si svolge ogni anno e si chiama Lungo il Tevere Roma. E’ assolutamente gratuito e finirà il 30 di agosto. Io ci voglio assolutamente andare. Ci vediamo lì?

Lungo il Tevere… Romaultima modifica: 2009-07-02T16:18:50+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Lungo il Tevere… Roma

  1. Tra questi stand ci sono anche quelli del mago orpheus e della maga susanna. Orpheus chiede 15 Susanna chiede 20, ma se a Susanna dite che Orpheus vuole 15 lei dice ” vabbè famo 15″ ed è solo l’ inizio! Se volete quindi 20 minuti di Cabaret 15 euro da Susanna sono ben spesi

  2. A mio parere non meritano di guadagnare un soldo. I prezzi dei locali sono come quelli di normali pub con la differenza che non c’è il bagno e sei costretto a bere da bicchieri di plastica. Se lasci il tavolo con amici, borsa, cane guida per andare in bagno (che non vengono tenuti manco tanto puliti, che spesso sono rotti) ti ritrovi chiuso letteralmente fuori: la sicurezza ti blocca e puoi spiegare loro quanto vuoi che i tuoi amici e le tue cose sono lì ma loro dopo le 3 non ti lasciano più entrare, perché QUESTI SONO GLI ORDINI. Lo trovo semplicemente ridicolo. sequestrare delle persone che fino a dieci minuti prima stavano sedute a un tavolo a bere una birra con gli amici e dieci minuti dopo, perché si sono dovute allontanare per cercare dei bagni funzionanti, non possono più tornare al tavolo. Io non posso che sconsigliare di andare a portare soldi a questa organizzazione incapace di gestire un patrimonio come il Lungo Tevere.

I commenti sono chiusi.