Il Miglio Blu di Portofino

miglio_blu.jpg

E’ solo il primo in Italia, ma speriamo che ne vengano realizzati tanti altri. Il Miglio Blu è un percorso realizzato in un tratto di mare dell’Area Marina Protetta di Portofino. I circa 1800 metri a ridosso della costa che vanno dalla spiaggia di Camogli a Punta Chiappa (estremità occidentale del monte di Portofino) sono stati delimitati da 37 gavitelli (boe galleggianti), in modo da realizzare una corsia dedicata esclusivamente ai nuotatori, al riparo da qualsiasi imbarcazione, a motore e non. In quel tratto di mare, uno dei più belli della Liguria, la profondità dell’acqua (quasi sempre limpida grazie alle correnti favorevoli) varia tra i 3 e i 5 metri, mentre la larghezza della corsia è di 12 metri. Indubbiamente una bella iniziativa, voi che ne dite? Vi piacerebbe vederla realizzata in altri tratti di mare? Dove si potrebbero realizzare altre miglia blu?

Il Miglio Blu di Portofinoultima modifica: 2009-06-23T14:09:09+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Il Miglio Blu di Portofino

  1. Una bella iniziativa il miglio blu come anche la piscina naturale di Portovenere, sarebbe bello vedere l’iniziativa come quella del miglio blu realizzata in altri tratti costieri specie dove sono presenti i parchi naturali e le caratteristiche dei fondali lo permettono.
    Altre miglia blu potrebbero essere realizzate tra Tellaro e la spiaggia di Punta Corvo, oppure tra Lerici e Tellaro, tra Lerici e San Terenzo, sulla costa lato golfo dell’isola Palmaria.

I commenti sono chiusi.