Solstizio d’estate a Stonehenge

stonehenge1.jpg

A Stonehenge, vicino alla città di Amesbury e a circa 80 km da Londra, in Gran Bretagna, il 21 giugno circa 36.000 persone hanno atteso il sorgere del sole per festeggiare il solstizio d’estate, il giorno più lungo dell’anno.

stonehenge2.jpg

Secondo i media britannici quest’anno c’è stato un record di presenze, tra ecologisti, new age e neo-hippy, che alle ore 04.58 si sono radunati intorno al monumento neolitico (guardatelo dal satellite!) eretto tra il 3.000 e 1.600 a.C., aspettando l’alba. Molti hanno dormito addirittura sotto le stelle, protetti dagli antichi megaliti sistemati in circolo.

stonehenge3.jpg

Le pietre di Stonehenge sono allineate con un significato particolare ai punti di solstizio ed equinozio. Alcuni sostengono che rappresenti un antico osservatorio astronomico, anche se il suo uso è tuttora poco chiaro anche agli esperti. Comunque, peccato non esserci stata, credo sarebbe stata una bella esperienza. Me lo devo segnare sul calendario per l’anno prossimo!

Solstizio d’estate a Stonehengeultima modifica: 2009-06-22T17:35:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo