Cercasi pulitori di montagne

Pulitori-Montagna.jpg
A sentirlo sembra un Pesce d’aprile… Invece accade in Svizzera, dove l’ufficio del turismo e l’associazione dei pulitori hanno indetto un concorso online per cercare volontari che puliscano i loro tanto rinomati monti. Il lavoro consiste nel pulire il guano degli uccelli per poi utilizzarlo per concimare i prati. Pare, infatti, che a causa dell’intensificarsi dell’agricoltura biologica, dell’arrivo di nuove colonie d’uccelli e della mancanza di predatori naturali abbiano generato un aumento della presenza di volatili in terra elvetica. Il timore è che tutto ciò incida negativamente sulla scelta dei turisti di visitare il Paese. Se qualcuno volesse offrirsi pre questo posto, deve comunque superare un semplice test. A questo punto la domanda sorge spontanea: ma in Italia, le montagne chi le pulisce?
Cercasi pulitori di montagneultima modifica: 2009-04-01T18:01:30+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

10 pensieri su “Cercasi pulitori di montagne

  1. ..peccato che non si tratti di una reale offerta di lavoro con tanto di retribuzione, ma ahimè di volontariato…. altrimenti mi sarei candidata volentieri. Certe proposte andrebbero pagate oro!

  2. I mesi dell’anno si scrivono con la lettera minuscola! A meno che non si trovino all’inizio della frase o dopo il punto fermo, il punto esclamativo e interrogativo… anche aprile.

  3. Eureka!!!! era propio quello che aspettavo !
    E sempre stato il mio sogno avere a che fare con la merda , avrei preferito quulla umana ma in mancanza di meglio mi accontentero’ acghe di quella d’uccello.
    A ch o dove mi devi rivolgere per propormi?

  4. hahahahahahahahahaahhha proprio un bel pesce d’aprile ,le piogge puliscono le montagne snza bisogno di uomini che più che pulire mi sembra che corrodono le montagne più delle cacchine di uccelli,poi se fosse vero consiglierei a quei operatori ecologici di mettersi i guanti perchè sopratutto quelle dei piccioni sono piene di parassiti che portano a malattie e cmq buon lavoro

  5. Gli svizzeri sono avanti! Il loro rispetto dell’ambiente non ha limiti, non tanto a livello proprio di pulizia delle strade, delle montagne e così via, quanto piuttosto nella loro mentalità.
    Mentre in Italia a molti sembra normale buttare fuori dal finestrino la carta delle sigarette ad esempio, in Svizzera è una cosa mai vista.
    Nonostante questo a livello di volontariato dobbiamo ricordare che l’Italia è nei primi posti al mondo..una lancia a favore del proprio Paese qualche volta va lanciata : )

I commenti sono chiusi.