Maori vs All Blacks: la haka è nostra!

haka.jpg

Quando viaggio, mi piace rispettare le tradizioni dei Paesi che visito e questa notizia mi ha fatto davvero piacere. I nativi della Nuova Zelanda, i Maori, sono riusciti finalmente a re-impossessarsi della loro antica danza tribale, la Haka, associata, nell’immaginario collettivo, agli All Blacks, una squadra di rugby ‘kiwi’. Con questa danza propiziatoria, fatta all’inizio di ogni partita, i giocatori cercano di spaventare gli avversari, ma in realtà è una presa in giro. E i Maori non erano molto contenti. La controversia andava avanti dalla bellezza di 160 anni. Ma sapete qual è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso? Una pubblicità della FIAT in cui alcune donzelle hanno fatto “cattivo uso” (così ha stabilito il governo neozelandese) del rito. Giustizia, anche se un po’ in ritardo, è stata fatta! Non sei d’accordo?

Maori vs All Blacks: la haka è nostra!ultima modifica: 2009-02-11T17:26:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

10 pensieri su “Maori vs All Blacks: la haka è nostra!

  1. Se non ricordo male gli stessi all blacks si erano prestati per una pubblicità sempre del gruppo fiat sponsorizzando il marchio iveco.. o sbaglio??
    In questo caso non ha detto niente nessuno.. come mai??

  2. ma non ho capito se gli all blacks potranno continuare a fare la haka prima delle partire ? se non lo potranno + fare sarebbe un peccato … è molto emozionante ed ormai una tradizione del rugby

  3. ma se gli All Blacks non ci facevano conoscere questo tipo di danza-urlo chi sapeva dei Maori (penso proprio poche persone) e poi che facciamo personalizziamo anche il poronponpon?

  4. Sì, è giusto avere indietro ciò che è proprio, che ci appartiene ma, questa legge, purtroppo, vale solo per pochi e poi è strano che: “Tutti trovano qualcosa, in tutto!”.
    Molte cose, persone e fatti, gli usi ed i costumi, le tradizioni, al mondo, rimangono sconosciuti, ai più ed allora che ben venga chi, con il rispetto reciproco, ci faccia
    conoscere delle cose. Troppe volte, però, passata la sfuriata, ci si dimentica, di tutto e di tutti.

    Tonino

  5. la notizia così come riportata è parzialmente falsa: gli all blacks potranno continuare a fare la haka all’inizio di ogni partita perchè il significato e lo spirito con cui viene fatta è lo stesso della tradizione maori cioè quello di far paura agli avversari… non sarenno consentite tutte le altre speculazioni (vedi pubblicità ecc.) e mi pare giusto…

  6. E’ una cazzata: ok le pubblicità ma gli all blacks non c’entrano nulla con la sentenza.
    Infatti è un gesto propiziatorio e non una presa in giro e poi molti all blacks sono di etnia maori

  7. Se volete ( sempre se piace ) potete pubblicarla, recitarla, commentarla gratuitamente,
    farne ciò che desiderate-
    Grazie
    Lo scrittore e poeta Maurizio Spagna-

    Pietre
    Le terre del poeta-
    …almeno una volta,
    tutti gli sportivi condiscendono dal vivo l’HAKA,
    Il risuono al cielo dei mitici…ALL BLACKS-

    Batti le mani contro le cosce
    Sbuffa col petto
    Piega le ginocchia
    Lascia che i fianchi li seguano
    Sbatti i piedi più forte che puoi…

    Discendo nel campo
    e strido stremo di canto…
    IO MUOIO?
    Di una luce di terra nera?

    IO MUOIO?
    Con le pietre nello stomaco?

    IO VIVO!
    In maori che vive nel prato alato!

    IO VIVO!
    Nel mondo troppo vasto per noi!

    IO MUOIO?
    Con la maglia nera di durezza?

    IO MUOIO?
    Di mie parole, di suoni e di sogni?

    IO VIVO!
    Nei luoghi dispersi di una meta!

    IO VIVO!
    Con la cultura eccitata dalla pioggia!

    QUESTO E’ L’UOMO
    Sommerso nell’impossibile

    DAI LUNGHI CAPELLI
    Neri come gli angeli ventosi

    CHE HA PERSUASO
    Il campo mischiato nella mente

    IL SOLE
    D’Oro di confronti alla mano

    E L’HA CONVINTO
    A volere la partita perduta

    A SPLENDERE
    Nelle tracce di un fine partita

    DI NUOVO
    E per sempre nel principio di uno stile

    UN PASSO IN SU!
    Ispirato dal raro riposo della fame!

    UN ALTRO PASSO IN SU!
    Nel solingo del siamo squadra!

    UN PASSO IN SU,
    la felicità della tribù ovale,

    UN ALTRO….
    Passo veloce di storia in quindici…

    IL SOLE SPLENDE!
    Intro 80 minuti di conquista!

    HI!!!
    Scuola di vita e del coraggio..
    NOI!!!

    Da “Il cuore degli Angeli”
    di Maurizio Spagna

    Si è consacrato
    Il Rotoversi.com
    La cultura poetica in linea con la vita…
    Verso i nostri sogni riversi ma scritti per sempre-
    Un raccoglitore di poesia on line-
    Maurizio Spagna
    http://www.ilrotoversi.com
    info@ilrotoversi.com
    L’ideatore
    Scrittore e Poeta-

I commenti sono chiusi.