Da Sunday Bloody Sunday alle Aran Island

 

Enzo, oggi mi ha mandato il blog del suo viaggio in Irlanda. Ricco di informazioni, dettagliato e puntuale: dove dormire, dove mangiare, quali luoghi visitare, tante immagini fotografiche e la storia che c’è dietro.

Da Derry, luogo della famosa Bloody Sunday, del gennaio 1972, quando le truppe inglesi si scontrarono con i nazionalisti indipendentisti, uccidendo 13 cattolici disarmati alle Isole Aran (Aran Islands), uno dei posti più affascinanti dal punto di vista naturalistico dell’Irlanda, fuori dai circuiti turistici, fuori dal mondo.

Ciao Penelope,
ti invio il diario del mio viaggio in Irlanda che ho fatto quest’estate.
Enzo

Da Sunday Bloody Sunday alle Aran Islandultima modifica: 2008-10-29T12:49:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Da Sunday Bloody Sunday alle Aran Island

  1. Sono stato alle Aaran circa 6 anni fa. Ricordo una cosa bellissima. Siamo andati in un ristorante (un ristorante degli abitanti del luogo, non turistico) a mangiare aragosta e a un certo punto il tizio del ristorante ha preso una fisarmonica e ha iniziato a suonare e una degli astanti si è messa a ballare. Ora, io non se l’abbian fatto apposta per compaicerci o perché era qualcosa costruito ad arte ma l’ho percepito come qualcosa di normale e non artefatto. Mi sono sentito lontano anni luce da Milano. Mi ricorderò quella giornata per tutta la vita

I commenti sono chiusi.