I peggiori aeroporti del mondo

Se siete grandi viaggiatori come me vi sarà capitato di trovarvi a fare scalo in aeroporti che lasciano molto a desiderare. Il sito sleepinginairports.net ha raccolto i commenti di migliaia di viaggiatori in giro per il mondo e ha stilato una classifica dei dieci peggiori aeroporti del mondo, basandosi sulla carenza di sicurezza e di facility negli scali, mancanza di poltrone comode per le lunghe soste, personale scortese e altre inadeguatezze. Nella top 10 ci sono anche due scali italiani: Orio al Serio (BG) e Pisa. Il primo posto, però, è occupato dall’aeroporto di Manila, nelle Filippine. File interminabili, terminal vecchi e bagni sporchi hanno pesato sul voto unanime.

(GUARDA LA FOTOGALLERY DEI 10 AEROPORTI PEGGIORI DEL MONDO)

Al secondo posto si trova l’aeroporto di Parigi Beauvais e al terzo il Keflavik di Raykjavik, in Islanda, che molti passeggeri hanno avutro modo di sperimentare durante l’eruzione del vulcano Eyjafjallajokull. La classifica prosegue con l’aeroporto di Bergamo (4° posto), Kiev, in Ucraina (5°), Francoforte (6°), l’aeroporto Luton di Londra (7° posto), Pisa (8°), penultimo Parigi Charles de Gaulle (ma solo i terminal 3, 2A, B, C, e D) e infine l’aeroporto di Los Angeles. Siete d’accordo con questa classifica o volete suggerire altri aeroporti?