Grecia, a ognuno la sua isola

milos-470.jpg

Considerato che la Grecia è formata da più di 2.000 isole, non è cosa facile riuscire a trovare quella giusta per noi. LonelyPlanet ha selezionato alcune di queste isole, a seconda dei gusti, delle preferenze e del tipo di vacanza che si vuole fare. Si può scegliere tra un’isola ricca di storia, come Patmos, Rodi, Délo, Corfù, un’altra con delle spiagge da sogno, come Creta, Lipsí, Cefalonia, Skiathos, Mikonos, o un’altra ancora più adatta agli appassionati delle escursioni tra templi e chiese bizantine, come Creta, Naxos, Alonissos, Skopelos.

(GUARDA LE FOTO DELL’ISOLA CHE FA PER TE)

Siete amanti delle immersioni e dello snorkeling? Allora le isole che fanno per voi sono Karpathos, Mílos, dove avete anche la possibilità di avvistare i delfini, ParosKastellórizo. Sono moltissime anche le opportunità per gli amanti della buona cucina: tra Lesbo, famosa per l’olio d’oliva, Sámos, più conosciuta per il vino da dessert, Corfù, FolegandrosCreta avete solo l’imbarazzo della scelta. Se invece preferite girare l’isola in bicicletta, i luoghi ideali sono Evia, Kos, Thasos. Avete altre isole da suggerire?

Bellezze naturali del mondo

Porto-Katsiki-Greece-470.jpg

The Cool Hunter ha selezionato alcuni tra i luoghi più belli del mondo. Tra questi le cascate della Jiuzhaigou Valley in Cina, il Tian Tan Buddha sull’isola Lantau a Hong Kong e l’arcipelago Fernando De Noronha in Brasile. Tra le bellezze naturali in grado di regalare paesaggi mozzafiato ci sono anche l’isola di Spirit sul lago di Magligne in Canada, i campi di riso in Cina e la città di Berna in Svizzera.

(GUARDA I LUOGHI PIÙ BELLI DEL MONDO)

Tra i vari capolavori della Terra, anche Porto Katsiki sull’isola di Lefkada in Grecia, il lago Pangong Tso sull’Himalaya e Etretat in Normandia. Delle meraviglie geologiche più belle del mondo fanno parte anche il sentiero Awapuhi Trail Kauai alle Hawaii. E voi avete altre bellezze naturali da suggerire?

Top 10 delle mete estive

Quest’estate gli italiani andranno in Sicilia e in Sardegna. E’ quanto è emerso dalle prenotazioni su Volagratis che vede le città di Catania e Palermo rispettivamente al primo e secondo posto nelle scelte dei nostri connazionali, seguite da Cagliari al terzo posto, tre città da cui è facile raggiungere le località di mare. Ma tra le scelte, al quarto posto, c’è Lamezia Terme, l’aeroporto da cui si accede più velocemente alle spiagge della bellissima Calabria.

(GUARDA LA TOP 10 DELLE METE ESTIVE SCELTE DAGLI ITALIANI)

Tra le prenotazioni spicca anche Milano, scelta da molti come destinazione finale per lo shopping e i saldi estivi, ma anche per spostarsi verso altri Paesi dai tre aeroporti lombardi. All’estero gli italiani hanno scelto come meta Londra (6° posto), Barcellona (7° posto) – da cui raggiungere le spiagge della Spagna – , l’intramontabile Ibiza (8° posto), Bucarest, in Romania (9° posto), e infine l’immancabile Parigi. E voi dove andrete in vacanza?

Yacht più grandi del mondo

Estate, tempo di vacanze, tempo di mare. C’è chi non ama mischiarsi con la folla in spiaggia e preferisce godersi il sole dal ponte di uno yacht. E che yacht! Principi arabi, magnati russi e imprenditori americani sono i proprietari degli yacht più grandi e più lussuosi del mondo e fanno a gara a chi può sfoggiare il più lungo. Lo yacht privato più grande del mondo è quello di Roman Abramovich, l’Eclipse. E’ lungo 170 metri ed è costato 485 milioni di dollari. Oltre ad avere un sommergibile (che ormai hanno tutti!), è dotato di un sistema anti-missile e di una schermatura anti-paparazzi. Il secondo yacht più lungo del mondo è il Dubai (160 m) e, ovviamente, appartiene al sovrano dell’omonimo Emirato. Gli interni sono stati disegnati niente meno che da Philippe Starck. Il terzo è l’Al Said (155 m), di proprietà del Sultano dell’Oman.

(GUARDA LE FOTO DEGLI YACHT PIÙ GRANDI DEL MONDO)

La classifica, che si aggiorna di anno in anno, prosegue con il Prince Abdulaziz (147 m) del Re saudita. L’interno è una replica esatta del Titanic. Ne possiede anche un altro, Al Salamah, di soli 140 metri, in cui è stato allestito un vero ospedale. Segue lo yacht appartenuto all’ex Presidente dell’Egitto Mubarak, El Horriya (146 m), che oggi è della Marina egiziana. Il Rising Sun (138 m), che apparteneva Larry Ellison, Ceo di Oracle, oggi è di uno dei fondatori della Dreamworks, mentre il Savarona è della Repubblica turca, ma da anni è noleggiato da uno degli uomini più ricchi del Paese. Tra gli yacht più grandi del mondo ce n’è anche uno italiano: è il Serene, costruito dalla Fincantieri, il più grande mai costruito nel nostro Paese (134 m). Appartiene a un magnate russo. La top 10 si conclude con l’Al Mirqab (133 m) dell’Emiro del Qatar. Secondo molti è il più bello del mondo. Come non ricordare, infine, il mitico Octopus, forse lo yacht più famoso, di proprietà di Paul Allen, co-fondatore della Microsoft, che vediamo spesso transitare nelle nostre acque, tra Capri e Portofino.

Maldive, dormire sott’acqua

hotel-470.jpg

Dormire a cinque metri sotto il livello del mare, circondati da coralli e pesci che ti passano sopra la testa. Non è un sogno, alle Maldive è possibile, e precisamente all’Hilton Conrad Maldives, lussuosissimo resort, arredato con uno stile maldiviano contemporaneo, sull’isola di Rangali. Quest’albergo, per festeggiare il suo quinto anniversario, ha trasformato in una camera da letto matrimoniale il suo ristorante sottomarino, l’Ithaa Undersea Restaurant, unico nel suo genere perché tutto con pareti di vetro, immerso nelle acque cristalline dell’Oceano Indiano.

(GUARDA LE FOTO DELLA CAMERA DA LETTO SOTT’ACQUA)

La vista sul mare azzurrissimo dell’arcipelago, tra coralli e specie marine di ogni genere, è di 180 gradi. Nella camera da letto si accede tramite una scalinata che parte dalla spiaggia fino a portare in questo acquario naturale. La copertura è interamente formata da lastre di vetro trasparenti che permettono una visione unica e spettacolare del mare e dei suoi abitanti multicolori. Il Conrad Maldives Rangali Island, situato nell’Atollo di Ari Sud, è un resort che si sviluppa su due isole private, Rangali e Rangalifinolhu, collegate tra loro da un pontile sovrastante la laguna turchese. E’ raggiungibile con trasferimento di trenta minuti in idrovolante da Malè. Che ne pensate, vi piacerebbe fare quest’esperienza indimenticabile di dormire sott’acqua?

Pubblicato in mare

L’acquario più bello del mondo

 

E’ uno degli acquari più grandi del mondo (per la precisione, il secondo, mentre il primo è il Georgia Aquarium che si trova ad Atlanta, Stati Uniti) ma sicuramente è il più spettacolare. Suddiviso su quattro piani per un totale di 19mila metri quadrati, il Churaumi Aquarium di Motobu, nella prefettura di Okinawa, in Giappone, ha 77 enormi vasche in cui nuotano pesci di ogni specie e di ogni dimensione. Molti sono decisamente enormi! La vasca più grande, però, è la vera attrazione dell’acquario. La Kuroshio Sea misura 22,5×8 m e ha un vetro spesso 60 cm. Dentro ci sguazzano tranquillamente squali, squali balena, mante, tartarughe marine e tantissimi pesci tropicali coloratissimi!

(GUARDA LE FOTO E IL VIDEO DELL’ACQUARIO)

Nelle vasche crescono anche 80 tipi diversi di coralli. Le vasche sono collegate tra loro da tunnel panoramici in cui sembra di immergersi veramente nell’acqua insieme a tutti i pesci! In Italia il più grande acquario è quello di Genova, e non è da disdegnare, visto che nelle sue vasche sono ospitati ben 6000 animali. Certo, non è grande come quello di Okinawa che potete godervi in questo video.

acquario,okinawa,churaumi aquarium,giappone

Quale hotel per le vacanze?

spiaggia-470.jpg

Secondo un sondaggio fatto da Trivago su un campione di oltre 5000 turisti di tutt’Europa, l’identikit dell’hotel estivo ideale è molto preciso: accesso e vicinanza alla spiaggia, la presenza di una grande piscina, posizione defilata, tranquilla e lontana dalla confusione. Sono comunque emerse notevoli differenze di abitudini e di gusti: i principali fattori che influiscono nella scelta dell’albergo variano, infatti, da nazione a nazione.

(GUARDA LE FOTO DELLE CARATTERISTICHE DELL’HOTEL IDEALE)

L’accesso alla spiaggia o la vicinanza al mare è il primo fattore per tedeschi, italiani, spagnoli e inglesi. Per i francesi è molto più rilevante la presenza di una piscina in hotel, così come per tedeschi e spagnoli. Francesi e inglesi ricercano una location tranquilla e appartata per l’hotel, mentre per spagnoli e italiani il relax sì concilia con il divertimento, ma per loro, come per i tedeschi, gli spagnoli e gli inglesi è superflua la presenza di animazione in hotel. Irrilevante per tedeschi e spagnoli che in albergo vi sia l’aria condizionata, mentre per inglesi e francesi il condizionatore è in cima alle preferenze. La Spa non è un fattore molto determinante, come lo sport che quasi all’unanimità mal si concilia con il relax delle vacanze estive.

La più grande nave italiana

E’ stata appena varata la più grande nave da crociera battente bandiera italiana. La Costa Favolosa ha solcato il mare navigando per la prima volta da Venezia, dove è stata costruita, a Trieste, passando per la Riviera Romagnola che, in occasione della Notte Rosa, è stata accolta da fuochi d’artificio. Ecco i numeri della nuova ammiraglia: 114.500 tonnellate di stazza lorda, 1.508 cabine e capacità per 3.800 passeggeri, 5 ristoranti, 13 bar, 4 piscine, un cinema 4D e un centro benessere di 6.000 metri quadri su due piani. All’interno ci sono persino 400 opere d’arte selezionate da un esperto dell’Accademia di Brera.

(GUARDA LE FOTO DELLA COSTA FAVOLOSA)

La crociera inaugurale consisterà in un tour di 11 giorni tra Grecia, Turchia e Croazia e questo sarà anche il suo itinerario per tutta l’estate, partendo da Venezia e Bari. In autunno, invece, la nave cambierà rotta in direzione del Golfo Arabo, tra Emirati Arabi e Oman, per una crociera da mille e una notte! Non vi è venuta voglia di salire a bordo?

Le spiagge più pulite d’Europa

E’ appena uscito il rapporto annuale sulle acque più pulite d’Europa e ne è risultato che il Paese con l’acqua migliore è Cipro. Seguono il mare della Croazia e quello dell’isola di Malta. L’Italia è fuori dalla top 10 e si posiziona solo 16esima.

(GUARDA LE FOTO DELLE SPIAGGE PIÙ PULITE D’EUROPA)

Il rapporto viene redatto ogni anno dall’Agenzia Europea dell’Ambiente. La classifica segue con la Grecia, l’Irlanda (anche se il mare qui è un po’ troppo freddo per fare il bagno!), la Bulgaria, il Portogallo, la Finlandia, la Gran Bretagna e la Lettonia. Prima dell’Italia vengono anche Danimarca, Germania, Spagna, Svezia e Slovenia. Se la maggior parte di questi mari è poco appetibile per trascorrere le vacanze, dobbiamo però temere la concorrenza di alcuni di questi Paesi. Ci consoliamo sapendo che peggio di noi stanno il Montenegro, la Romania e, udite udite, la Francia!

Sai dov’è l’Isola di Mona?

Se siete fan come me del quiz Chi vuol essere milionario, non vi sarete persi la domanda sull’Isola di Mona. Il concorrente che ha risposto (giusto) alla domanda, si è portato a casa ben 30mila euro! Computer alla mano, abbiamo tutti cercato quest’isola su Internet e abbiamo scoperto che si trova a Porto Rico, nel bel mezzo del Mar dei Caraibi. Qualcuno l’ha già soprannominata le Galapagos dei Caraibi. Deve essere un posto meraviglioso! Infatti, dopo aver visto le foto ho deciso che sarà la mia prossima meta delle vacanze.

(GUARDA LE FOTO DELL’ISOLA DI MONA)

L’isoletta misura 11 km per 7 ed è disabitata. E’ una riserva naturale e, per questo, le uniche persone che si trovano su Mona sono i ricercatori. L’isola è piuttosto piatta, con altissime scogliere intorno che nascondono un’infinità di caverne e di calette (le più belle sono Playa de Pájaros e Playa Sardinera). E’ l’habitat perfetto per lo sviluppo di alcune specie rare, come l’iguana di Mona. I turisti che la visitano (e che possono fare campeggio) sono i boy scout e i birdwatcher. Insomma, i portoricani l’hanno tenuta nascosta per molto tempo, ma d’ora in avanti sarà la meta prediletta di molti. Speriamo non la rovinino!