Hotel più brutti d’Europa

nizza-470.jpg

Gli alberghi più brutti d’Europa? Sono quelli di Londra. Secondo una classifica di Trivago, infatti, la capitale del Regno Unito ha ottenuto la valutazione peggiore, distanziando di poco Birmingham e Copenaghen, rispettivamente al nono e ottavo posto. Neanche Amsterdam, che occupa la settima posizione, ha conquistato la simpatia e l’apprezzamento dei turisti europei.

(GUARDA LE FOTO DELLE CITTA’ CON GLI HOTEL PIÙ BRUTTI D’EUROPA)

Non va molto meglio alla romantica Parigi e a Ginevra, sesta e quinta classificate, seguite da Francoforte e Bruxelles, in quarta e terza posizione. Hotel decisamente migliori e più accoglienti li troviamo a Nizza e a Stoccarda, rispettivamente al primo e secondo posto. Alla luce di questa top ten, sembrerebbe che i problemi connessi alle metropoli, che vanno dai grandi flussi turistici, ai numerosi hotel di categorie inferiori, ai prezzi alti, influiscano sulla qualitá percepita degli hotel. E voi cosa ne pensate?

Hotel più brutti d’Europaultima modifica: 2011-09-28T11:10:00+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “Hotel più brutti d’Europa

  1. Wow..allora per esperienze recenti… Lucerna (3 stelle, piccolo ma gentili e ben tenuto),Neuchatel (4 stelle, pulito ma personale infame e maleducato), Budapest (4 stelle, in centro,carino,pulito ma piuttosto “old style”..) Praga (4 stelle a Praga 8,famigliare,gentili ma un po’ troppo angusto..) Vienna (3 stelle, bella posizione vicino a Schonbrunn, un po’ fatiscente ..)… quindi tutto sommato,mi è andata bene…anche se a Neuchatel avrei preso a calci metà del personale.. 🙂

  2. a leicester devo dire che sono stati cortesi e gentili albergo 3 stelle-carino accogliente ed il personale attivo.

  3. Con la “scusa” di trovarsi in città molto richieste, stra visitate in tutto il periodo dell’anno si possano concedere il lusso di curare poco la “forma”?

    Insomma, volesse andare a Londra o in Danimarca credo che prima o poi “qualcuno” visiterà quell’albergo. Ti sei trovato male? Beh… poco importa tanto mica ritorni l’anno prossimo!!!

    Personalmente per i gli hotel (quelli seri) italiani sono i migliori 😉

  4. Sono d’accordo gli hotels più brutti e mal tenuti sono a Parigi, Londra e molte città nordiche. Solo per questo non dovremmo andare più in queste città. Spero che gli albergatori italiani capiscano.

  5. Tutto il mondo è paese, no credo che gli hotel sono tenuti “male” perchè ci si approfitta della posizione e del fatto che tanto la gente va in quelle località, ma credo che le gestioni degli hotel in genere lasciano a desiderare e si badi solamente al bilancio……
    In genere poco comfort e costo alto….

    Speriamo che la tendenza cambi.

  6. Gli hotel delle grandi città non sono diversi da tutti gli altri, la tendenza è ad impoverire l’offerta ed i servizi generali (compreso anche l’estetica) ed ad aumentare le tariffe dei soggiorni.
    Speriamo che prima o poi si cambi altrimenti conviene restare a casa.

  7. Sono stato al jammin hotel riccione, igiene zero assoluto, insetti di tutte le specie, una sera seduto nell atrio mi sono trovato un piccolo scorpione sul piede, ho pagato 40 euro a notte. una settimana da dimenticare.

I commenti sono chiusi.